slim pant gambato

Slim Pant Gambato funziona o truffa? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

Slim Pant Gambato è più cose in una. Dei leggings corti da indossare sotto i vestiti o in palestra. Una guaina snellente e contenitiva. Un capo di abbigliamento cosmetico, che sostiene e comprime a seconda delle zone dei glutei e delle cosce dove agisce.

Slim Pant Gambato sono quello che in inglese si definirebbero “tummy control pants”, ovvero pantaloni che “controllano” la pancia. Solo che in questo caso non si tratta solo di controllo, ma anche di trattamento estetico, come vedremo.

Il fatto che esista una fetta di mercato dedicata ai “tummy control pants” ci dice che il sovrappeso è un problema sempre più diffuso. Un problema che può renderci insicuri e imbarazzati della nostra linea, o che in casi estremi può contribuire a sviluppare patologie anche gravi. L’America in questo è un paese all’avanguardia, in senso negativo.

Oggi quasi il 40% degli americani è obeso. La donna media negli Stati Uniti oggi pesa circa 76 kg, più o meno lo stesso peso dell’uomo medio nel 1960. E quegli stessi uomini hanno guadagnato in media 13 kg dai tempi di John F. Kennedy. E solo negli ultimi vent’anni l’obesità è aumentata del 30%.

Molti invocano la “forza di volontà” nella lotta contro il grasso, incolpando e coprendo di vergogna chi non riesca a perdere peso. Eppure gli scienziati ci insegnano che spesso non si tratta solo di una carenza di forza di volontà, ma di fattori fisiologici che fanno sì che il corpo trattenga il grasso. Quali sono questi fattori che possono ostacolarci nella nostra ricerca del peso forma?

9 cause del sovrappeso che non dipendono dalla nostra volontà

Genetica e fattori prenatali

La salute è particolarmente importante durante la prima infanzia, poiché influisce sull’intera nostra esistenza. In effetti, molto può essere determinato mentre il feto è ancora nell’utero. La dieta e le scelte di stile di vita di una madre possono quindi influenzare la composizione corporea del bambino.

Gli studi dimostrano che le donne che aumentano di peso eccessivo durante la gravidanza hanno maggiori probabilità di avere bambini che saranno sovrappeso.

Allo stesso modo, i bambini che hanno genitori e nonni obesi hanno molte più probabilità di essere obesi rispetto ai bambini con genitori e nonni che hanno un peso normale.

Sebbene la genetica e i fattori della prima infanzia non siano esclusivamente responsabili dell’obesità, contribuiscono al problema predisponendo le persone all’aumento di peso.

Circa il 40% dei bambini con eccesso di peso continuerà ad essere pesante durante l’adolescenza. E il 75-80% degli adolescenti con obesità manterrà questa condizione fino all’età adulta.

Infanzia

Sebbene il motivo sia sconosciuto, i bambini nati tramite taglio cesareo sembrano più inclini all’obesità più avanti nella vita. Questo vale anche per i bambini allattati con latte artificiale, che tendono ad essere più pesanti dei bambini allattati al seno.

Ciò può essere dovuto al fatto che i due gruppi sviluppano diversi batteri intestinali, che possono influenzare l’accumulo di grasso.

Inoltre, educare a una dieta sana e ad abitudini di esercizio durante l’infanzia può essere la prevenzione più preziosa contro l’obesità. Se i bambini piccoli sviluppano un gusto per i cibi sani invece dei cibi spazzatura, saranno avvantaggiati per tutta la vita.

Farmaci o condizioni cliniche

Molte patologie possono essere trattate solo con farmaci. L’aumento di peso è un effetto collaterale comune di molti di questi farmaci, come ad esempio le pillole per il diabete e gli antidepressivi.

Questi farmaci possono aumentare l’appetito, ridurre il metabolismo o persino alterare la capacità del corpo di bruciare i grassi. Inoltre, molte patologie comuni possono predisporre all’aumento di peso. Un esempio chiave è l’ipotiroidismo.

Ormoni della fame

La fame e le abbuffate incontrollabili non sono causati solo dalla mancanza di forza di volontà.

La fame è controllata da ormoni molto potenti e da sostanze chimiche, che coinvolgono aree del cervello responsabili di appetiti e desideri di conforto immediato. Si parla non a caso di “comfort food”.

Questi ormoni funzionano in modo improprio in molte persone con obesità. Il che altera il loro comportamento alimentare e provoca una forte spinta fisiologica a mangiare di più.

Il cervello ha infatti una vera e propria “centrale delle ricompense”. Questa inizia a secernere dopamina e altre sostanze chimiche benefiche quando mangiamo. Ecco perché alla maggior parte delle persone piace mangiare. Questo sistema assicura anche che assumiamo abbastanza cibo per ottenere tutta l’energia e le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno.

Mangiare cibo spazzatura rilascia un eccesso di queste sostanze chimiche benefiche. Ciò produce un “senso di ricompensa” molto più potente nel cervello.

Di conseguenza il cervello potrebbe quindi comunicarci l’urgenza di riprovare quella sensazione. E quindi di essere “nutrito” con altro cibo spazzatura. Questo alimenta un circolo vizioso simile alla dipendenza.

Resistenza alla leptina

La leptina è un ormone molto importante che aiuta a regolare l’appetito e il metabolismo. È prodotto dalle cellule adipose e invia un segnale alla parte del cervello che ci dice di smettere di mangiare.

La leptina regola il numero di calorie che mangiamo e bruciamo, così come la quantità di grasso che il corpo immagazzina. Più grasso è contenuto nelle cellule adipose, più leptina producono. Le persone con obesità producono molta più leptina.

Tuttavia, tendono anche ad avere una condizione chiamata “resistenza alla leptina”. In questo caso, anche se il corpo produce molta leptina, il cervello non la vede né la riconosce. Quando il cervello non riceve il segnale della leptina, pensa erroneamente che stia “morendo di fame”, anche se ha immagazzinato grasso corporeo più che sufficiente.

Questo fa sì che il cervello cambi la fisiologia e il comportamento per riguadagnare il grasso che ritiene sia ancora necessario.

La conseguenza? La fame aumenta e bruciamo anche meno calorie, per cercare di sopprimere l’appetito crescente.

Scarsa educazione alimentare

Nella società moderna, ci troviamo spesso in un labirinto di fake news, pubblicità ingannevoli e informazioni contraddittorie sul cibo.

Nonostante l’importanza della nutrizione, ai bambini e agli adulti generalmente non viene insegnato come mangiare in maniera corretta.

È stato dimostrato che insegnare ai bambini i principi di una dieta sana e di una corretta alimentazione li aiuta a fare scelte migliori più avanti nella vita.

L’educazione alimentare è molto importante, soprattutto quando si è piccoli e si formano le abitudini che adotteremo per il resto della vita.

Cibo spazzatura che crea dipendenza

Alcuni cibi possono creare vera dipendenza. È dimostrato che il cibo spazzatura ci rende dipendenti nello stesso modo in cui i tossicodipendenti lo sono dalle droghe.

In effetti, più del 20% delle persone convive con la dipendenza da cibo. E questo numero sale a circa il 25% nelle persone con obesità o eccesso di peso.

Quando diventiamo dipendenti da qualcosa, perdiamo la libertà di scelta. La chimica del cervello inizia a prendere decisioni al posto nostro.

L’effetto dei batteri intestinali

Il sistema digestivo ospita un numero immenso di batteri, noti come “microbiota” intestinale. Molti studi dimostrano che questi batteri sono incredibilmente importanti per la salute generale.

È interessante notare che le persone con obesità tendono ad avere batteri intestinali diversi rispetto a quelli con un peso normale.

I batteri intestinali negli individui con obesità o eccesso di peso possono essere più efficienti. Nel senso che raccolgono più energia dal cibo, aumentando però il valore calorico totale della loro dieta.

Sebbene la comprensione della relazione tra peso e batteri intestinali sia limitata, prove convincenti suggeriscono che questi microrganismi svolgono un ruolo importante nell’obesità.

L’ambiente

In alcune zone del mondo, l’acquisto di cibo sano non è nemmeno un’opzione. Queste aree sono spesso chiamate “deserti alimentari” e si trovano in quartieri urbani o città rurali senza un facile accesso a cibo sano e conveniente.

Ciò è in gran parte dovuto alla mancanza di negozi di alimentari, mercati degli agricoltori e fornitori di alimenti sani raggiungibili a piedi.

Chi vive in queste regioni è spesso povero e potrebbe non avere accesso a un veicolo per viaggiare lontano per acquistare generi alimentari.

L’impossibilità di acquistare cibi sani e freschi limita sostanzialmente la dieta e aumenta il rischio di problemi come l’obesità.

Anche altri fattori ambientali possono avere un ruolo nell’obesità, compresa la luce artificiale di lampadine elettriche, computer, telefoni e televisori.

È stato infatti dimostrato che l’esposizione notturna alla luce artificiale e le modifiche al ritmo sonno-veglia possono contribuire all’obesità.

Studi sugli animali suggeriscono che la luce artificiale può alterare l’orologio circadiano interno, rendendo i roditori più suscettibili all’obesità e alla sindrome metabolica.

Come contrastare il sovrappeso: integratori naturali ed esercizio

Abbiamo visto che non necessariamente la pigrizia e la mancanza di buona volontà sono alla base del sovrappeso. Ci sono altri fattori, molti dei quali sono al di fuori del nostro controllo. Quello che possiamo però controllare è la strategia di riduzione dei danni e di contrattacco.

Non c’è dubbio infatti che anche nello sfortunato caso che questi fattori esterni influiscano sul nostro peso, possiamo fare qualcosa per limitarli. Migliorare la dieta e rendere più attivo il nostro stile di vita sicuramente migliorerà la situazione. E se tagliare il cibo spazzatura ci sembra impossibile, possiamo farci aiutare.

Ad esempio da integratori per dimagrire naturali, senza controindicazioni, che contribuiscono a bruciare i grassi. E soprattutto a ridurre il senso di fame nervosa che ci fa mangiare a tutte le ore.

Noi ad esempio consigliamo di dare un’occhiata a:

E per quanto riguarda l’attività fisica, certamente possiamo aggredire i chili di troppo con un po’ di sano esercizio. E non intendiamo nulla di stremante o traumatico per le ginocchia di chi è più abituato al divano che alla palestra! Tutti possiamo iniziare da zero ad allenarci. Ad esempio:

1. Camminando

Il nostro programma “Camminare per dimagrire” vi guida passo passo, è proprio il caso di dirlo, verso il dimagrimento!

2. Correndo

Per chi si sente pronto all’azione suggeriamo una guida per arrivare da zero a correre un’intera ora.

3. Usando un tapis roulant o una pedana vibrante

Volete allenarvi a casa? Date un’occhiata ai nostri articoli “La migliore pedana vibrante: opinioni e recensioni” e “I migliori tapis roulant per dimagrire”.

4. Trasformando il salotto in una palestra

Scoprite AB Booster Plus e il perché del suo successo!

5. Scolpendo gli addominali

Volete la “tartaruga” addominale? Provate ad esempio la cintura dimagrante X-Shaper, e l’elettrostimolatore di ultima generazione GymForm Total ABS.

6. Rimuovendo il grasso da cosce e glutei

Sale l’ansia da prova costume? Fanno al caso vostro il set di fasce elastiche ABO Fitness Powerbands, oppure GymForm Squat Perfect, l’attrezzo per fare squat a regola d’arte.

Cos’è Slim Pant Gambato

Slim Pant Gambato è una guaina contenitiva che agisce in maniera mirata su diverse zone delle gambe e dei glutei. Una volta indossati, questi leggings comprimono e sostengono in maniera intelligente. Risultato? I rotolini scompaiono, e possiamo tranquillamente metterci una gonna o dei pantaloni aderenti.

Slim Pant Gambato avvolge il corpo senza dare un senso di eccessiva costrizione, e ci si dimentica di indossarli. Esistono diverse tipologie di intimo contenitivo, ma il più delle volte si tratta di corsetti o body scomodi. E dopo qualche ora dobbiamo rimuovere per far respirare la pelle.

Slim Pant Gambato non sono slip contenitivi o una semplice pancera da donna. Si tratta di pantaloncini che si fermano poco sopra il ginocchio, che una volta indossati sotto i nostri indumenti preferiti diventano invisibili. Come invisibili saranno o chili di troppo.

Il tessuto di Slim Pant Gambato ci permette di:

  • ridurre gli inestetismi a buccia d’arancia
  • migliorare la tonicità e la morbidezza della pelle
  • aumentare l’elasticità e riduce le imperfezioni della pelle
  • godere dei massimi livelli di comfort e benessere
  • riattivare la circolazione

Come funziona Slim Pant Gambato

Slim Pant Gambato rimodella la nostra figura, eliminando gli antiestetici accumuli di grasso localizzati su fianchi, pancia e cosce e sollevando i glutei.

Il tessuto con cui sono realizzati gli Slim Pant Gambato è l’ultimo nato nel campo dei “tummy control pants”. Si tratta di una speciale microfibra, molto più elastica di quelle normalmente in commercio. Una fibra con un’azione contenitiva concentrata proprio nelle zone più critiche.

In più gli Slim Pant Gambato hanno un incredibile effetto push up sui glutei. Il risultato è eccezionale, e valorizza qualunque figura.

Il design ergonomico ed elegante li rende adatti a qualsiasi occasione, dalla palestra al pranzo di lavoro. Essendo completamente traspiranti, gli Slim Pant Gambato possono essere indossati come unico strato, per il nostro jogging quotidiano, o sotto la nostra gonna preferita per una cena romantica.

Chiunque abbia indossato, anche solo per poche ore, gli Slim Pant Gambato sa che questi capi donano al corpo uno styling perfetto. I risultati sono così importanti da comportare un vero e proprio cambiamento nella percezione che si ha del proprio corpo.

Inoltre gli Slim Pant Gambato sono anche degli “slimming shorts”, pantaloncini dimagranti. Cosa significa? Se indossati nel corso della giornata consentono di aumentare la sudorazione ed il dispendio calorico, riducendo così la circonferenza di cosce, glutei e fianchi.

Aumentando la temperatura corporea ed imponendo una maggior termoregolazione, gli Slim Pant Gambato dimagranti incrementano il consumo energetico globale.

Diversi effetti estetici e salutari

  • Indossarli contrasta la ritenzione idrica. Ci si sente quindi come se si avesse perso peso dopo aver fatto un’attività fisica o uno sport. Infatti, avremo principalmente perso acqua. Gli Slimp Pant Gambato aiutano a diventare più snelle e a rassodare il sedere e le gambe solo se abbinati ad attività fisica e dieta. Da soli non sono in grado di tonificare i muscoli.
  • Quando sudiamo, rimuoviamo le tossine dal tuo corpo. Con gli Slim Pant Gambato aumenteremo la quantità di tossine eliminate
  • Gli Slim Pant Gambato sono perfetti per il riscaldamento. Riscaldano rapidamente i muscoli, il che può essere un enorme vantaggio quando fa freddo, oltre ad alleviare l’affaticamento muscolare dopo l’esercizio
  • Levigano la pelle. In effetti, è molto evidente come gli Slim Pant Gambato rendano la pelle più morbida.
  • Combattono la cellulite, causata dalla ritenzione idrica, e quindi la pelle a “buccia d’arancia”. Poiché accelerano la circolazione, gli Slim Pant Gambato levigano la cellulite e hanno un effetto drenante.

Come si usa Slim Pant Gambato

Gli Slim Pant Gambato possono essere indossati come pantaloni da corsa o da palestra, oppure come primo strato sotto la gonna o i jeans. Come tutti i leggings, sono un capo versatile, adatto a diverse occasioni.

Gli Slim Pant Gambato possono accompagnarci nel nostro jogging mattutino. Oppure possono farci sentire più belle e seducenti a un primo appuntamento. O più dinamiche e sicure di noi a una riunione di lavoro, indossati sotto la gonna.

Gli Slim Pant Gambato lasciano ampia libertà di movimento, sono traspiranti e resistono a innumerevoli lavaggi. Il loro effetto da guaina snellente può farci perdere fino a 2 taglie, permettendoci di indossare abiti che fino ad ora avevamo considerato off-limits!

Controindicazioni di Slim Pant Gambato

Gli Slim Pant Gambato non presentano alcuna controindicazione. Essendo aderenti e compressivi, se ne sconsiglia ovviamente l’utilizzo alle donne incinte.

Slim Pant Gambato funziona davvero?

Gli Slim Pant Gambato agiscono come una guaina mirata, che solleva o comprime a seconda delle aree di cosce e glutei. Se però la nostra aspettativa è di perdere peso o tonificare i muscoli solo indossandoli, rimarremo delusi.

L’unico modo per perdere peso in maniera salutare e duratura è abbinare una dieta bilanciata a un moderato ma costante esercizio fisico. Come già detto in precedenza, in questo ci sono di grande aiuto degli integratori per dimagrire e degli attrezzi da home gym.

Gli Slim Pant Gambato ci accompagneranno in questo percorso dimagrante, con i loro effetti benefici per la pelle e le loro proprietà cosmetiche. Non sono la soluzione al sovrappeso, ma sono parte integrante della più ampia strategia da adottare per rimuovere i chili di troppo.

Dove acquistare Slim Pant Gambato

Gli Slim Pant Gambato non si trovano in normali negozi di abbigliamento o di capi sportivi. Possiamo ordinarli direttamente dal sito ufficiale, dove siamo certi di acquistare il prodotto originale. E dove possiamo anche usufruire del servizio clienti e di periodiche, vantaggiose offerte:

Opinioni di chi ha provato Slim Pant Gambato

Avevo sentito parlare degli Slim Pant Gambato da un’amica, che li usa soprattutto per la palestra. Giustamente ci diceva che quando ha iniziato ad andare in palestra si vergognava perché tutti la guardavano, e non è che lì puoi nasconderti più di tanto. Insomma, pancia e cosce si vedono bene, e non è che a me farebbe troppo piacere. È il motivo principale per cui non mi sono mai iscritta, e uso un tapis roulant a casa.

Comunque ci diceva che per non rinunciare ad andare si era trovata questi leggings contenitivi, che li usi come pantaloni da sport e nascondono bene il grasso di troppo. E poi ti fanno la pelle più liscia, effetto sauna. Li ho trovati anch’io online e li metto anche sotto i vestiti a lavoro o per andare a fare una passeggiata. Ottimi. Dall’esterno sembra davvero che abbia perso delle taglie, e poi mi fanno un sedere bello alto, che è sempre stato il mio sogno!”

Antonella, 40

Anche se sono giovane mi sono venute abbastanza presto le maniglie dell’amore. Che non è per niente facile mandarle giù, anche facendo esercizio o dieta. Ho fatto delle ricerche online e ho trovato questi Slim Pant Gambato, che comprimono nei punti giusti. Il risultato è che sembra che abbia fatto chissà che dieta appena li metto. Mi sono proprio comodi, e poi sotto la gonna anche aderente non si vedono. Consigliati a tutte quelle che hanno il mio stesso problema.”

Micaela, 24

Slim Pant Gambato è una cosa che avrei sempre voluto, ma ero convinta di non potermi permettere. Nel senso che avendo la pancia pensavo di fare ridere con dei leggings addosso. Poi alla fine ho detto dai li provo e in caso li rimando indietro. Invece me li sono tenuti stretti! Li metto per andare in palestra e davvero ti rimodellano bene. E poi sono traspiranti, non danno fastidio come altri leggings. Ottimi pantaloncini. Unica pecca? Li avrei apprezzati anche in versione lunga, mentre questi arrivano sopra il ginocchio.”

Jessica, 37

Conclusioni

Gli Slim Pant Gambato non promettono miracoli o magie. Nessuno può realmente perdere peso solo indossando dei pantaloni contenitivi. Diffidate quindi di prodotti che suscitano questo tipo di aspettative irrealistiche.

Quello che realmente possono fare gli Slim Pant Gambato per noi è:

  • aumentare l’autostima
  • modellare glutei e cosce quando li abbiamo addosso
  • rendere più bella la pelle, per il loro effetto massaggiante
  • permetterci di indossare vestiti ai quali abbiamo finora rinunciato
  • farci sentire seducenti in ogni occasione, dalla palestra al ristorante

Se abbinati a una dieta sana e a uno stile di vita attivo, gli Slim Pant Gambato diventeranno presto i migliori amici della nostra linea!

Vedi anche: