Silvets

Silvets funziona o truffa? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

Se esistessero davvero le lampade magiche, il mondo sarebbe pieno di persone magre e attraenti. Il primo desiderio di molti infatti è quello di cambiare un corpo in cui non ci si sente più a proprio agio. E questo spesso solo per motivi estetici, anche se il sovrappeso è soprattutto dannoso per la salute. Silvets è un nuovo integratore che, in assenza di lampade magiche, potrebbe realizzare il nostro desiderio.

Ma sgomberiamo subito il campo dalla parola “magia”, che quando si parla di diete è sempre pericolosa. Non c’è niente di magico in questo prodotto, visto che utilizza ingredienti naturali i cui effetti sono stati testati e verificati. Le sue proprietà attivano dei meccanismi metabolici, e non dei poteri soprannaturali!

Se il desiderio di dimagrire è così diffuso, evidentemente altrettanto diffusi sono i chili di troppo. E non abbiamo bisogno di leggere i dati allarmanti sull’obesità dilagante per rendercene conto. Purtroppo il mondo contemporaneo ha debellato molte gravi patologie, causandone però delle altre. Ma quali sono davvero le cause dei problemi di peso che prodotti come Silvets vanno a contrastare?

Le cause del sovrappeso

Genetica

L’obesità ha una forte componente genetica, anche se non è certo l’unica causa. I figli di genitori obesi hanno molte più probabilità di diventare essi stessi obesi.

Più di 400 geni sono indirettamente legati alle cause del sovrappeso e dell’obesità, anche se solo pochi di loro giocano un ruolo chiave. I geni influenzano l’appetito, il senso di sazietà, il metabolismo, il desiderio di cibo, la distribuzione di grasso corporeo e la tendenza a mangiare per gestire lo stress.

Silvets non può cambiarci i geni, ma può combattere i sintomi. Ad esempio riducendo la fame nervosa, dandoci un senso di sazietà e velocizzando il metabolismo per bruciare più grassi.

L’industria alimentare del cibo spazzatura

Il cibo processato che troviamo in tutti i supermercati spesso non è altro che ingredienti raffinati ricoperti di additivi. Sono prodotti pensati per essere economici, durare molto e avere un sapore irresistibile.

Un’industria alimentare sempre più aggressiva non ha certo al centro dei suoi pensieri la salute dei clienti. Piuttosto la loro fidelizzazione. Ovvero trovare il modo per “agganciarli” e farli tornare. E una buona strategia è, ad esempio, riempire il cibo di zuccheri, che danno assuefazione.

Il dilagare contemporaneo dell’obesità è direttamente connesso con la qualità del cibo sugli scaffali dei supermercati. Silvets ci propone un mix di ingredienti vegetali con la giusta miscela di nutrienti, e riduce la voglia di cibo spazzatura.

Dipendenza da cibo

Il punto precedente si ricollega alla dipendenza da cibo. Cibi ad alto contenuto di zuccheri e di grassi stimolano il cervello, che a sua volta rilascia sostanze che danno la sensazione di piacere.

Il meccanismo è lo stesso di quello che scatta con le droge e con l’alcol. Il cibo spazzatura funziona come la nicotina o la cocaina, facendoci perdere l’autocontrollo e costringendoci a un consumo costante.

Non è quindi solo questione di “buona volontà”. Resistere al cibo spazzatura dopo che lo si è consumato a lungo significa disintossicarsi da una dipendenza. In questo ci viene in aiuto Silvets, con le sue proprietà taglia-appetito.

Marketing aggressivo

Il cibo spazzatura non avrebbe questo successo mondiale se non fosse per la pubblicità onnipresente. Il marketing dell’industria alimentare si serve spesso di slogan fuorvianti, prendendo di mira soprattutto i bambini e le persone ignare dei principi base della nutrizione.

L’obesità infantile è sempre più diffusa. E per un bambino abituato a un regime alimentare sbagliato sarà più difficile invertire la rotta una volta arrivato all’età adulta.

Insulina

L’insulina è un ormone che regola le riserve energetiche. Una delle sue funzioni è comunicare al corpo quanto grasso immagazzinare. Livelli di insulina troppo elevati si riflettono in un corpo che incamera grassi in eccesso, invece di metterli a disposizione come fonte di energia per i muscoli.

Un semplice modo per ridurre i livelli di insulina è dare un taglio al consumo di carboidrati raffinati, preferendo quelli integrali ricchi di fibre. Sostituiamo il pane bianco con uno “nero”, ad esempio.

Alcuni farmaci

Il sovrappeso può essere un effetto collaterale di alcune medicine. Ad esempio gli antidepressivi o le pillole per diabetici. Questi farmaci possono alterare alcune funzioni del nostro organismo, rallentando il metabolismo o aumentando l’appetito.

Resistenza alla leptina

La leptina è un ormone che gioca un ruolo chiave nell’obesità. È prodotta da le cellule dei grassi e il suo livello aumenta all’aumentare della massa grassa. Quindi, la concentrazione di leptina è molto più alta nel flusso sanguigno delle persone obese.

Teoricamente la leptina dovrebbe ridurre l’appetito, comunicando al cervello che le scorte di grassi sono sufficienti e che non serve mangiare di più. Ma nelle persone obese la leptina non riesce a svolgere il suo compito. Si parla di pazienti “leptina resistenti”.

Accesso al cibo

Un altro fattore importante è l’accesso al cibo, chiaramente aumentato rispetto ai secoli passati. Il cibo, e soprattutto il cibo spazzatura, è ovunque. A ogni angolo c’è una vetrina o una pubblicità che ci invita a mangiare.

E più il cibo fa male, più è “gustoso” (o meglio, più piacere dà al nostro cervello), più è economico. Spesso è un lusso prepararsi un pranzo sano a casa propria. Mentre chiunque può permettersi un pasto ipercalorico in una qualsiasi catena di fast food.

Il risultato è che l’obesità dilaga soprattutto nelle classi sociali economicamente deboli. Che poi sono quelle che hanno più difficoltà a permettersi le cure per eventuali patologie derivate dai chili di troppo.

Disinformazione

Sempre più diffusa è la disinformazione sul cibo. Molti siti internet diffondono informazioni scorrette o parziali. Molte testate semplificano e banalizzano gli articoli dedicati al nutrizionismo.

E ovviamente i grandi distributori di cibo spazzatura non hanno alcun interesse a diffondere notizie più accurate. Il risultato è che spesso non sappiamo cosa stiamo mangiando, e soprattutto cosa dovremmo mangiare.

Cos’è Silvets

Abbiamo visto una panoramica dei motivi del sovrappeso. Ma quello che davvero ci interessa è capire se Silvets può essere un aiuto nella lotta ai chili di troppo.

Silvets è un integratore di compresse dietetiche a base di ingredienti naturali: bacca di acai, guaranà, tè verde, pepe di Cayenna, bitartarato di l-carnitina.

Questa formula è un valido coadiuvante al dimagrimento e aiuta l’organismo a ridurre l’accumulo di grasso.

Con Silvets potremo godere di diversi effetti che contribuiranno alla perdita di peso:

  • riduzione dell’appetito e senso di sazietà
  • minore senso di spossatezza
  • combustione dei tessuti grassi nelle zone critiche: pancia, cosce, glutei

Come funziona Silvets

Per capire se Silvets funziona davvero bisogna analizzare i suoi ingredienti. Quali sono i loro principi attivi? La loro efficacia è provata? Hanno controindicazioni? Scopriamolo.

Bacca di Acai

La bacca di Acai è il frutto di una palma originaria del Sud America. Questa bacche il cui principio attivo è contenuto in Silvets sono una delle soluzioni organiche più popolari per la perdita di peso e non solo.

Le bacche di Acai sono state usate per secoli per le sue proprietà curative, immunostimolanti e energetiche. Ma è solo negli ultimi anni che sono diventate delle star del mondo del dimagrimento. Anche grazie ai talk show americani di Oprah Winfrey e Dr Oz, che ne hanno più volte elogiato le virtù snellenti.

Ma quali sono gli effetti di questo esotico ingrediente di Silvets?

Perdita di peso

La ricerca mostra che la polpa delle bacche di Acai può aiutare nella perdita di peso. Non solo incoraggia la perdita di peso, ma aiuta anche le persone a mantenere un peso sano riducendo l’impatto negativo delle diete ricche di grassi.

Una ricerca ha scoperto che 30 giorni di utilizzo hanno portato a un livello inferiore di insulina e di glucosio, nonché a una riduzione dei livelli di colesterolo totale. L’alto contenuto di fibre delle bacche di Acai può anche ridurre l’appetito e fermare i morsi della fame.

Le proprietà antiossidanti delle bacche di Acai sono il suo aspetto più celebrato e possono anche giovare al metabolismo e alla salute delle cellule. Riducono le possibilità di apoptosi (morte cellulare) e aumentano l’efficienza dell’assorbimento delle sostanze nutritive da parte delle cellule.

Regolazione della pressione sanguigna

Le bacche di Acai sono costituite da molti steroli vegetali, che agiscono come vasodilatatori e rilassano i vasi sanguigni. In questo modo si abbassa la pressione e di previene la formazione di coaguli di sangue che possono portare a ictus e attacchi di cuore

Effetti anti-invecchiamento

Le bacche di Acai contenute in Silvets sono ricchissime di antiossidanti che aiutano a rallentare il processo di invecchiamento.

Gli antiossidanti aiutano a rimuovere i radicali liberi che causano il degrado della pelle, dei capelli, dei denti e della salute degli occhi. Il consumo regolare di bacche di Acai aiuta a prevenire carie, perdita di capelli, degenerazione maculare e cataratta.

Miglioramento della salute cardiovascolare

Le bacche di Acai sono costituite da alti livelli di antociani, che sono una forma di antiossidanti vegetali. Gli antiossidanti cercano ed eliminano i radicali liberi responsabili di un’ampia varietà di malattie e condizioni, comprese le malattie cardiache.

Le antocianine sono anche legate alla regolazione del colesterolo nel sangue diminuendo il colesterolo LDL (cattivo), riducendo così il rischio di aterosclerosi e infarto.

Aiuto alla digestione

Questo ingrediente di Silvets aiuta a purificare il sistema digestivo ed elimina l’accumulo di tossine pericolose. È costituito da molte fibre naturali, che aiutano la digestione e l’assorbimento dei nutrienti dal cibo.

Le bacche di Acai incentivano inoltre i movimenti intestinali, diminuendo le possibilità di stitichezza e altri problemi digestivi fastidiosi.

Fonte di energia

L’estratto di bacche di Acai è un noto integratore utilizzato per aumentare l’energia istantanea. Aiuta anche a combattere la stanchezza e l’esaurimento mentale.

In termini di salute e funzione del cervello, il succo di bacche di Acai è stato associato a un aumento del funzionamento mentale e alla capacità di concentrazione. Le bacche migliorano anche la memoria e proteggono il cervello dallo sviluppo di disturbi neurali.

Tè verde

Il tè verde, originario della Cina e dell’India, è riconosciuto per i suoi benefici per la salute a livello globale. Il tè verde è ottenuto da foglie non ossidate ed è uno dei tipi di tè meno elaborati.

Il tè verde non ha calorie e ha poca caffeina. In generale, il tè verde contiene una quantità relativamente piccola di caffeina (20-35 mg a tazza) anche rispetto al tè nero (50mg a tazza).

Il tè verde è considerato una delle bevande più salutari del mondo e contiene una delle più alte quantità di antiossidanti di qualsiasi tè. Si ritiene che le sostanze chimiche naturali chiamate polifenoli nel tè forniscano i suoi effetti anti-infiammatori e anti-cancerogeni.

Il tè verde contiene circa il 20-45 % di polifenoli in peso, di cui il 60-80 % sono catechine come l’EGCG. Le catechine sono antiossidanti che aiutano a prevenire il danno cellulare. Ma vediamo quali sono i suoi effetti benefici e perché Silvets lo ha inserito tra i suoi ingredienti.

Salute del cuore

Uno studio del 2006 pubblicato sul Journal of the American Medical Association ha concluso che il consumo di tè verde riduce il rischio di mortalità a causa di malattie cardiovascolari. Lo studio ha seguito oltre 40.000 partecipanti giapponesi di età compresa tra 40 e 79 anni per 11 anni, a partire dal 1994.

I partecipanti che bevevano almeno 5 tazze di tè verde al giorno avevano un rischio di morte significativamente inferiore rispetto a coloro che bevevano meno di una tazza di tè al giorno.

Riduzione del colesterolo

Degli studi pubblicati nel 2011 hanno rilevato che il consumo di tè verde è collegato a riduzioni significative del colesterolo totale e LDL o “cattivo”.

Riduzione dei rischi di ictus

Bere tè verde regolarmente riduce il rischio di ictus, secondo uno studio pubblicato sulla rivista “Stroke: Journal of the American Heart Association”.

L’autore principale dello studio, il dottor Yoshihiro Kokubo ha detto: “Questo è il primo studio su larga scala per esaminare gli effetti del tè verde sui rischi di ictus. Possiamo apportare un positivo cambiamento nel nostro stile di vita per ridurre il rischio di ictus aggiungendo tè verde alla dieta”.

Perdita di peso

Chiaramente Silvets ha scelto il tè verde anche per le sue proprietà dimagranti. Queste sono legate alla presenza di catechine, sostanze che danno un senso di sazietà prolungato, che ci impedisce di mangiare più del dovuto e di ricorrere a pasti fuori orario.

Il tè verde è poi presente in Silvets come ingrediente termogenico, che quindi ostacola la conversione dei grassi in calorie, producendo energia sotto forma di calore invece di riserve lipidiche inutilizzate.

Per concludere, nel tè verde troviamo la metilxantina, una molecola che riduce l’assorbimento degli zuccheri e stimola la lipolisi, ovvero il meccanismo utilizzato dall’organismo per decomporre i grassi, assorbirli e utilizzarli come fonte di energia.

Salute cerebrale

Una ricerca pubblicata sulla rivista Psychopharmacology suggerisce che il tè verde possa migliorare le funzioni cognitive del cervello, in particolare la memoria.

I risultati suggeriscono che il tè verde potrebbe essere promettente nel trattamento dei disturbi cognitivi associati a disturbi neuropsichiatrici, come la demenza.

Guaranà

Il guaranà (Paullinia cupana) è un cespuglio rampicante che cresce in Amazzonia. Questa pianta è conosciuta per il suo frutto, che ha le dimensioni di un chicco di caffè e nasconde il vero segreto del suo successo. E della sua presenza in prodotti come Silvets.

I suoi semi sono ricchi di caffeina: ne contengono il doppio per grammo rispetto ai chicchi di caffè! Ma vediamo quali sono gli effetti del guaranà sulla nostra salute.

Spinta di energia naturale

Il contenuto di caffeina nel Guaranà è molte volte superiore a quello dei chicchi di caffè. Ecco perché il Guaraná è un meraviglioso stimolatore di energia. Le sostanze caffeina, teobromina e teofillina stimolano naturalmente l’organismo e prevengono l’affaticamento.

La chetosi

La caffeina contenuta nei semi di guaranà stimola il sistema nervoso e induce la lipolisi. Nella lipolisi, i grassi vengono scissi nel tessuto adiposo. Gli acidi grassi risultanti vengono rilasciati nel sangue.

Possono essere quindi assorbiti dal fegato e utilizzati per formare “corpi chetonici”. Questi sono le fonti di energia più veloci e stabili per il nostro cervello. Con il loro aiuto, entriamo in un meccanismo metabolico chiamato appunto chetosi.

Ciò significa che il nostro corpo ottiene energia solo dai grassi e non dai carboidrati. Questo ottimizzerà la capacità mentale e la capacità di concentrazione. E farà sì che i depositi di grassi (pancetta, rotolini…) vengano intaccati per produrre energia.

Aiuto naturale contro lo stress

Conosciuto anche come frutto magico, il guaranà ha proprietà lenitive. Può effettivamente aiutare ad alleviare lo stress e migliorare l’umore.

Ciò è in parte dovuto al fatto che la caffeina interrompe l’azione dell’adenosina messaggera del corpo. L’adenosina è responsabile del riposo delle cellule cerebrali e impedisce all’ormone della felicità, la serotonina, di agire.

La caffeina contrasta l’adenosina e promuove l’assorbimento della serotonina.

Migliori prestazioni mentali

Il guaranà contenuto in Silvets può anche aiutare a ottimizzare l’apprendimento e supportare le prestazioni mentali. Come mostra uno studio del 2004, il guaranà combinato con il ginseng consente di utilizzare al meglio la tua energia fornita.

In questo studio sono stati testati gli effetti cognitivi del guaranà e del ginseng. È stato riscontrato che la combinazione ha migliorato significativamente la velocità di acquisizione delle informazioni.

Questo frutto ha il potenziale per migliorare la circolazione sanguigna e quindi promuovere una migliore salute mentale. Migliore è la circolazione sanguigna, meno probabilità avremo di soffrire di emicrania.

Migliore sistema digestivo

Come rimedio naturale per gonfiore e diarrea, il guaranà è utilizzato da secoli per trattare la ritenzione idrica. Il frutto può essere utile anche nella cura dei problemi intestinali, aiutando ad eliminare le scorie e le tossine che si sono accumulate. Il guaranà agisce come un disintossicante naturale e purifica il sistema digestivo

Toccasana per il sistema cardiovascolare

Questo ingrediente di Silvets contiene un’elevata quantità di caffeina e ha un’influenza positiva sul sistema cardiovascolare.

La caffeina stimola il centro vasomotorio, facendo pulsare il cuore più spesso e più vigorosamente, aumentando leggermente la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

Pepe di Cayenna

Il pepe di Cayenna non è solo un ingrediente per ottimi piatti. È presente in Silvets per le sue proprietà salutari. Vediamo quali.

Sollievo dal dolore

Il pepe di Cayenna contiene la capsaicina, il composto che dà loro il “calore”. La capsaicina può aiutare ad alleviare il dolore riducendo la quantità di un neuropeptide che viaggia al cervello per segnalare il dolore.

Incremento del metabolismo

La capsaicina aumenta la quantità di calore prodotta dal corpo, stimolando il metabolismo e facendo bruciare più calorie. È anche efficace nel ridurre la fame, facendoci mangiare meno durante il giorno. Ecco spiegato il suo ruolo chiave in Silvets.

Salute digestiva

Il pepe può aiutare ad aumentare la produzione di liquido digestivo, inviare enzimi allo stomaco per aiutare la digestione e fornire una protezione extra contro le infezioni.

Bitartarato di L-carnitina

La L-carnitina è un aminoacido che svolge un ruolo essenziale per fornire energia all’organismo.

È l’incaricata del trasporto degli acidi grassi a catena lunga fino all’interno dei mitocondri, dove si bruciano per produrre energia. Inoltre, la carnitina trasporta anche i composti tossici fuori dalle cellule.

Riassumendo, la L-carnitina brucia il grasso e favorisce il rendimento fisico, aiuta ad aumentare l’energia, migliora l’assorbimento dell’ossigeno e il metabolismo delle proteine. Svolge quindi un ruolo importantissimo in Silvets.

La L-carnitina fornisce energia e forza, aumenta il rendimento fisico nelle persone che realizzano esercizio e aiuta a diminuire di peso. Inoltre favorisce anche l’ottimo funzionamento del metabolismo dei grassi, stimola la mente e protegge il sistema nervoso.

Bioperine

Bioperine è una sostanza basata sul principio attivo del pepe. Tra i tanti benefici offerti da Bioperine, quello di cui si parla di più è la sua capacità di aumentare il livello di assorbimento dei nutrienti all’interno del tuo corpo.

A volte indicato come “bioincremento”, questa capacità significa che otteniamo di più dai nutrienti che consumiamo.

Un modo in cui Bioperine aumenta l’assorbimento dei nutrienti è la velocizzazione del metabolismo, tramite la termogenesi. Questo processo essenzialmente scompone le cellule adipose e aumenta la temperatura interna.

Ciò significa che questo ingrediente di Silvets può essere utilizzato per aiutare le persone a regolare il proprio peso.

Inoltre Bioperine aiuta a migliorare i livelli di dopamina e serotonina. Il nutriente lavora a stretto contatto con queste sostanze chimiche, aumentandone i livelli. Questo si traduce in un miglioramento dell’umore e in una maggiore energia.

Un sistema immunitario malfunzionante può talvolta reagire in modo eccessivo quando il corpo umano viene attaccato. La regolazione di questa reattività eccessivamente sensibile è necessaria per tenere sotto controllo il sistema immunitario. È qui che entra in gioco Bioperine.

Uno studio del 2010 indica che rallentando il tempo di reazione dei linfociti, Bioperine può ridurre l’infiammazione e indebolire alcune risposte del sistema immunitario.

Come si usa Silvets

La posologia consigliata è di due capsule al giorno, in corrispondenza dei pasti. Attenersi alle indicazioni del foglietto illustrativo.

Controindicazioni di Silvets

Silvets è sconsigliato a donne incinte, bambini e persone affette da gravi patologie. Essendo un prodotto su basi naturali, non provoca controindicazioni se ci si attiene alle dosi indicate.

Silvets funziona davvero?

Tutti i singoli ingredienti di Silvets si sono dimostrati efficaci in diversi studi e ricerche. I loro effetti combinati ci porteranno quindi a bruciare più grassi, ridurre l’appetito e snellire il girovita. Tuttavia, non possiamo aspettarci miracoli se perseveriamo con diete ipercaloriche e totale mancanza di attività fisica.

Per permettere a Silvets di funzionare al meglio non serve una rivoluzione del nostro stile di vita. Bastano piccoli accorgimenti. Vediamo qualche esempio.

Dimagrire camminando

Il nostro programma “Camminare per dimagrire” vi guida passo passo, è proprio il caso di dirlo, verso il dimagrimento!

Dimagrire correndo

Per chi si sente pronto all’azione suggeriamo una guida per arrivare da zero a correre un’intera ora.

Dimagrire con pedane vibranti e tapis roulant

Volete allenarvi a casa? Date un’occhiata ai nostri articoli “La migliore pedana vibrante: opinioni e recensioni” e “I migliori tapis roulant per dimagrire”.

Dimagrire con attrezzi da home gym

Scoprite AB Booster Plus e il perché del suo successo!

Eliminare il grasso addominale

Volete la “tartaruga”? Provate ad esempio la cintura dimagrante X-Shaper, e l’elettrostimolatore di ultima generazione GymForm Total ABS.

Scolpire cosce e glutei

Sale l’ansia da prova costume? Fanno al caso vostro il set di fasce elastiche ABO Fitness Powerbands, oppure GymForm Squat Perfect, l’attrezzo per fare squat a regola d’arte.

Dove acquistare Silvets

Silvets non lo troverete in farmacia, né in erboristeria né su Amazon. Potrete invece acquistarlo sul sito del produttore.

In questo modo sarete certi di non incappare in truffe o contraffazioni. Inoltre potrete anche usufruire di periodiche offerte!

Silvets vi verrà comodamente spedito a casa, senza costi di spedizione. In più sarete assistiti da un servizio clienti per ogni necessità. Il pagamento sarà effettuato solo all’avvenuta consegna della merce, per contrassegno. Così eviterete sgradevoli sorprese e vi garantirete la massima trasparenza.

Opinioni di chi ha provato Silvets

Acquistato Silvets online, arrivato a casa nei tempi previsti. Lo sto usando da 3 mesi, ho aspettato un po’ per scrivere la recensione. All’inizio mi sembrava non funzionasse. Dopo 1 mese ho visto i risultati sulla bilancia. Dopo 2 mesi la gente ha iniziato a chiedermi se stavo facendo una cura dimagrante. Quindi, funziona e si vede!”

Vittoria, 33

Ho scoperto Silvets su una rivista sui prodotti dimagranti di ultima generazione. Mi interessava perché usa le bacche di Acai, e ormai se ne sente parlare dappertutto. Ho visto che controindicazioni non ce n’erano, quindi mi sono detta: provo per un mese, in caso lascio stare. E invece lo sto ancora usando. La pancetta è calata di molto, e anche l’appetito fuori pasto. Sono davvero stupita e lo devo consigliare a tutti.”

Chiara, 40

Silvets me l’ha consigliato un’amica con cui condivido una storia di diete fallimentari. Ero scettica, anche se di lei mi fido, e mi assicurava che era una cosa completamente diversa dal solito. All’inizio nessun effetto. Poi passano due settimane ed evidentemente ha fatto click! Ho smesso di fare gli spuntini di metà pomeriggio, e senza nessuna fatica. Mi sento piena di energia, mentre prima mi dovevo trascinare fuori dal letto. Davvero un buon mix di stimolante e dimagrante.

Zoe, 36

Conclusioni su Silvets

Silvets ha selezionato in tutto il mondo il meglio degli ingredienti naturali bruciagrassi per fornirceli in una comoda capsula. Sentirci pieni di energia, più leggeri e sicuri del nostro corpo non è un sogno irraggiungibile. Uno stile di vita sano e Silvets ci ridaranno in breve quella sicurezza in noi stessi che avevamo dimenticato.

Ti potrebbe interessare: