REBODY SLIM

ReBody Slim funziona o truffa? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

L’integratore per dimagrire ReBody Slim è un prodotto naturale, che utilizza esclusivamente principi attivi derivati dalle piante per garantire un processo dimagrante graduale, senza traumi o ricadute.

Fa parte della serie di prodotti per dimagrire che fanno riferimento a una nuova linea di ricerca, che unisce chimica e dietologia da un parte e fitoterapia e tradizioni erboristiche dall’altra. In breve, si tratta di celebrare un matrimonio tra scienza e natura, a tutto vantaggio di chi vuole dimagrire senza rischio per la propria salute.

Di questa generazione di integratori per dimagrire fanno parte prodotti validi e di successo come Aloe Ferox, Bio Sazio Pro, Chocobreak Fit, EcoSlim e SlimBoo.

ReBody Slim e i miti da sfatare sul dimagrimento

Volere dimagrire è uno dei desideri più diffusi al giorno d’oggi. Questo perché il nostro regime alimentare sempre più irregolare e lo stile di vita sedentario ci portano sempre più lontani dalla “retta via” del peso forma. E questo non per colpe personali o per pigrizia, ma per una difficoltà oggettiva a trovare tempo ed energie per diete e palestra. ReBody Slim ci viene in soccorso.

Il dimagrimento è ormai la meta di tutti, anche per via del continuo bombardamento di immagini di corpi perfetti a cui siamo sottoposti da cinema e pubblicità. Proprio per questo circolano molti miti su cosa comporti dimagrire e quale sia l’effettiva azione di prodotti come ReBody Slim.

Analizzare tutte le dicerie sulla perdita di peso sarebbe un lavoro immenso, ma proviamo a prendere in esame alcuni dei fatti più importanti, sui quali forse non c’è chiarezza diffusa.

Dobbiamo davvero tenere sempre d’occhio la bilancia?

Ad esempio potremmo partire dall’ossessione per la bilancia. È davvero così salutare e necessario questo rito di pesarsi continuamente?

Dobbiamo ricordarci che il problema non è tanto quanto pesiamo, ma “cosa” pesiamo. Nel senso che quella cifra che vediamo sul quadrante della bilancia può essere data da grassi in eccesso (pericolosi per la salute e fonte di inestetismi), ma anche da muscoli (necessari per la salute del corpo e punto di chiave dell’iconografia del “bel corpo”).

I muscoli pesano più del grasso, quindi chi fa un allenamento di forza peserà di più, ma questo non è certo un problema, anzi. Infatti a differenza dei grassi i muscoli richiedono energia per funzionare, e quindi portano il corpo a bruciare calorie e consumare quegli stessi grassi.

Inoltre guardare la bilancia ogni giorno può essere davvero demoralizzante. Anche perché il nostro peso fluttua nell’arco della giornata, a seconda di quando movimento abbiamo fatto e della quantità di acqua che abbiamo nel corpo.

L’importante non è tanto quindi il tanto temuto verdetto della bilancia, quanto la percentuale di grassi che abbiamo nel corpo e, semplicemente, se siamo in salute fisicamente e a livello di umore e autostima.

Non tutte le calorie sono uguali

Un altro ambito in cui bisognerebbe fare chiarezza, anche perché viene spesso citato quando si parla di ReBody Slim e prodotti simili, è quello delle calorie. Il mantra è “bisogna evitare troppe calorie”. Ma questo è vero solo in parte. Bisognerebbe piuttosto ragionare in base ai valori e alle tipologie nutritive dei vari alimenti che troviamo sulla tavola.

Ad esempio alimenti come la pasta, il riso o il pane bianco, tanto amati da noi italiani, apportano molte calorie e hanno un valore nutrizionale non particolarmente elevato. Se invece assumessimo lo stesso numero di calorie, mangiando invece proteine di carni bianche o legumi, frutta, verdura e cereali, avremmo un pasto completo, molto bilanciato, sano e per niente “ingrassante”.

Il numero di calorie totali ingerite in un giorno non è tanto importante quanto il tipo di cibo che abbiamo mangiato. 500 calorie di barretta al cioccolato e caramello non sono la stessa cosa di 500 calorie di pesce azzurro e patate. Fanno ingrassare di più e, a lungo andare, possono incentivare diverse patologie. Mentre il grasso del pesce azzurro e i carboidrati delle patate sono “buoni” e sani.

Assumere sempre meno calorie non necessariamente è sano

Rimanendo sulle calorie, sfatiamo anche il mito che sia fondamentale tagliarne il più possibile per perdere peso e stare bene. No, dovremmo imparare a mangiare meglio e a sfruttare i benefici naturali di integratori come ReBody Slim, invece di digiunare e seguire diete fai da te o simili.

Se improvvisamente chiudiamo il rubinetto delle calorie, il nostro corpo, abituato fino a ieri ad avere un costante pieno di carburante, deve cercare altrove una fonte di energia. Dove? Nei nostri stessi muscoli. Il “catabolismo” accade infatti quando, privati dell’apporto calorico sul quale era tarato, il corpo inizia a scomporre i muscoli per estrarne le proteine e usarle per produrre energia.

E un corpo che “mangia” i suoi stessi muscoli non è certo un corpo né sano né bello.

ReBody Slim è un prodotto ideato per dare al nostro corpo quello che serve per lavorare al dimagrimento in maniera organica e salutare, senza picchi eccessivi e soprattutto senza ricadute nell’abbuffata. Andiamo subito a vedere come funziona.

Cos’è ReBody Slim

ReBody Slim è un integratore per dimagrire in pillole, a base di sostanze vegetali. I suoi effetti principali sono:

  • stimolare l’organismo a bruciare le riserve lipidiche
  • accelerare metabolismo
  • drenare i liquidi in eccesso
  • tonificare e rafforzare i muscoli, anche di quelli che sottoutilizzati
  • portare a una sensazione di sazietà, evitando gli spuntini di mezza giornata
  • favorire il dimagrimento
  • assicurare un’azione detox su tutto il corpo

Con ReBody Slim non solo dimagriremo, quindi, ma ci garantiremo un effetto detox completo. Ma cosa significa esattamente effetto detox? Se ne parla spesso, ma pare che lo si tiri fuori come una formula magica, senza analizzare di cosa si tratti e come funzioni.

ReBody Slim e l’effetto detox: cosa significa

Il termine detox è chiaramente un inglesismo, in sostituzione del corrispettivo italiano depurazione o detossinizzazione, che indica il meccanismo che consente al nostro corpo di liberarsi dalle impurità o tossine.

La depurazione è un processo organico che serve a trasformare sostanze tossiche in altre meno pericolose. Ma cosa sono le tossine? Ce ne sono di due tipi: endogene ed esogene.

Le tossine endogene vengono ogni giorno prodotte dall’organismo a seguito della trasformazione delle sostanze che entrano a far parte dei vari processi metabolici. Si tratta quindi di un processo che avviene nel corpo, e per il quale lo smaltimento degli scarti è sempre garantito dal corpo stesso.

Le tossine esogene, invece, derivano da cause esterne, fra cui: alimentazione scorretta, inquinamento, farmaci, fumo, alcool, ansia. Le tossine esogene si sommano a quelle prodotte dal corpo, affaticandolo e mettendolo sotto stress. Un classico esempio di tossina sono i radicali liberi, anch’essi sempre citati e mai realmente spiegati.

I radicali liberi vengono generati a livello endogeno dalle reazioni che il nostro corpo mette in atto per produrre energia, ma anche dalla metabolizzazione di sostanze tossiche esogene, come il tabacco o certi farmaci. Sono quindi delle tossine che possono essere sia endogene che esogene.

A livello chimico i radicali liberi non sono altro che molecole cui manca nella struttura atomica un elettrone, per cui, per ritornare allo stato di equilibrio atomico, tendono a sottrarlo ad altre molecole vicine col risultato di danneggiarle.

La molecola a cui “rubano” un elettrone a sua volte diventa instabile, e cerca di rifarsi a danno di un’altra molecola e così via. Una reazione a catena che dà luogo a un processo ossidante, che può contribuire a malattie degenerative come il Parkinson, l’Alzheimer o il diabete, e aumentare il colesterolo con conseguente rischio di infarto.

I radicali liberi si combattono evitando le cause esterne che li provocano (inquinamento, fumo, raggi UV, farmaci in eccesso…), con una dieta bilanciata e con sostanze antiossidanti, come quelle contenute in ReBody Slim.

Come eliminiamo le tossine dal corpo?

Ma, tornando a noi, chi si occupa di depurarci da queste tossine, che se rimanessero in circolo ci farebbero male? Il fegato, i reni, l’intestino e la pelle. Vengono detti organi emuntori, e sono la “ditta di pulizie” del corpo, alla quale ReBody Slim dà una grossa mano.

Pensiamo al fegato, ad esempio, che filtra e purifica circa 1 litro e mezzo di sangue al minuto. Grassi, alcool e farmaci (ad esempio gli antidolorifici o gli antinfiammatori) passano dal fegato per essere trasformati e poi distribuiti ai vari organi incaricati di eliminarli.

Il percorso che seguono varia in base a come reagiscono all’acqua. Le tossine liposolubili (che si sciolgono nei grassi) attraverso la bile passano nell’intestino, mentre quelle idrosolubili (che si sciolgono nell’acqua) tramite il sangue arrivano ai reni. In questo modo possono essere eliminate rispettivamente tramite feci e urina.

Ma non dobbiamo pensare che il fegato sia solo uno “spazzino”. Ha infatti un doppio, o triplo lavoro, e se lo affatichiamo troppo nel suo ruolo di addetto alle pulizie svolgerà male tutti i suoi altri compiti. Che sono fondamentali!

Ad esempio il fegato è un deposito prezioso di ferro, glicogeno, vitamine (A, D, K, E, B), è in grado di produrre energia, regola il metabolismo e distribuisce sostanze nutritive ai vari organi. Se gli chiediamo di funzionare a pieno regime solo come purificatore di tossine lo rallentiamo molto, e ne paghiamo le conseguenze.

I sintomi di un fegato stressato: mal di testa, gonfiore, problemi digestivi, stanchezza, colorito giallastro, difficoltà di concentrazione, stitichezza… E se il fegato ha dei problemi, come in un domino è tutto l’organismo che inizia ad essere in difficoltà.

Il ruolo dell’intestino

Anche l’intestino fa infatti un “doppio lavoro”. Da una parte assorbe i nutrienti, e dall’altra espelle le tossine tramite le feci. Se gli chiediamo di sopperire alla funzione “spazzina” del fegato, anche l’intestino inizierà ad avere delle disfunzioni. Che per noi si tradurranno in: stipsi, diarrea, cistiti…

Un altro snodo fondamentale del processo di detossinizzazione passa ovviamente per i reni, che sono i nostri filtri. I reni regolano la concentrazione di acqua e soluti ed eliminano le tossine mediante l’urina.

Così come già osservato per il fegato e l’intestino, anche i reni se sono sovraccarichi possono generare una sensazione di malessere generale, stanchezza e gonfiore. E il gonfiore si spiega con la minore produzione di urina, che causa un aumento del volume di liquidi che rimangono dentro il corpo: la famigerata ritenzione idrica.

Per finire, l’altro organo detox è la pelle, che ci ripara dalle aggressioni esterne. La sua principale funzione è impedire la disidratazione e mantenere la giusta temperatura corporea con la sudorazione! Sudando noi espelliamo non solo l’acqua, ma anche molte tossine.

La pelle è spesso chiamata in causa quando si parla di prodotti detox come ReBody Slim, che andrebbero infatti a migliorarne la salute e l’aspetto. Come? La pelle ci indica il nostro stato di salute, come un barometro indica il meteo.

Se non stiamo smaltendo adeguatamente le tossine esogene ed endogene, la pelle ce lo segnala con punti neri, acne, un colorito “malaticcio”, eruzioni cutanee… con la sua azione detox, di conseguenza,ReBodyn Slim va a prendersi cura anche della pelle.

Come funziona ReBody Slim

Capire come funziona ReBody Slim significa imparare a decifrare la sua carta di identità, fatta di ingredienti naturali e dagli effetti provati. Vediamo quali sono.

Tè verde

Iniziamo con il tè verde, presente in ReBody Slim in quanto ricco di polifenoli dall’importante funzione antiossidante, che contrastano l’invecchiamento cellulare e i già citati radicali liberi.

Tra i suoi effetti benefici ci sono anche la riduzione del colesterolo e del livello degli zuccheri nel sangue, oltre a un’azione drenante e dimagrante, da cui si spiega la sua presenza in ReBody Slim.

Le sue proprietà dimagranti sono dovute alle catechine, sostanze antiossidanti appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, in grado di darci un senso di sazietà prolungato che diminuisce i rischi di mangiare più del dovuto e di ricorrere ad abbuffate fuori orario.

Il tè verde è inoltre una sostanza termogenica, ovvero che inibisce la conversione dei grassi in calorie, producendo energia sotto forma di calore invece di… rotolini e pancetta.

L’altra sostanza chiave per capire la presenza del tè verde nell’integratore per dimagrire ReBody Slim è la metilxantina, una molecola che riduce l’assorbimento degli zuccheri e stimola la lipolisi, ovvero l’eliminazione dei grassi.

Per finire, il tè verde ha effetti diuretici, importanti nell’eliminazione degli inestetismi dovuti alla ritenzione idrica, a partire dalla famigerata cellulite.

Caffè verde

ReBody Slim è un prodotto che non solo fa dimagrire, ma ci fa dimagrire bene. Infatti va a prendere di mira le riserve in eccesso di grasso, e non le proteine dei muscoli o le riserve di zuccheri necessarie alla nostra energia quotidiana. Ma come mai? Il merito è dell’acido clorogenico, contenuto nel caffè verde.

L’acido clorogenico è un composto organico naturale presente nel caffè verde, che però viene eliminato dal processo di tostatura. Significa che quando beviamo un caffè al bar non possiamo davvero godere dei benefici di questo acido, presente invece in ReBody Slim.

L’acido clorogenico ha importanti effetti sul metabolismo dei grassi. Infatti contribuisce a ridurre l’assimilazione dei grassi alimentari, attraverso un ormone prodotto dal tessuto adiposo: l’adiponectina. Riduce inoltre la sintesi lipidica del fegato, inibendo gli enzimi coinvolti nel processo e aumenta l’ossidazione dei grassi nei muscoli.

In questo modo non solo riduce di molto la quota di grassi che circolano nell’organismo, ma va anche ad intaccare i depositi di grasso nel cuore e nel fegato. Non è finita qui, quest’acido diventato ormai famoso (in America se ne è spesso parlato in trasmissioni tv sul dimagrimento), viene usato da ReBody Slim anche per altre sue importanti proprietà.

Le proprietà

  • è antiossidante: questa sostanza può neutralizzare i radicali liberi (che danneggiano le strutture cellulari) prodotti durante l’attività fisica, e per questo viene spesso utilizzata anche dagli sportivi
  • è antinfiammatorio: l’acido clorogenico riduce la produzione di molecole infiammatorie, soprattutto nell’intestino e nelle articolazioni
  • fa bene alla pressione sanguigna: un’altra importante proprietà sfruttata da ReBody Slim è quella di mantenere i valori della pressione nella norma, proteggendo le funzionalità dell’endotelio, uno strato di cellule implicato appunto nella regolazione della pressione
  • ci fa bruciare grassi invece che zuccheri. Il nostro corpo tende a bruciare carboidrati (zuccheri) per ottenere energia. Solo in casi particolari (esaurimento degli zuccheri o sforzo fisico prolungato), il corpo inizia invece a bruciare l’altro carburante disponibile: i tanto odiati grassi. Ma cosa c’entra quest’acido presente nel caffè non tostato con il metabolismo di zuccheri e grassi? Diversi studi hanno dimostrato la sua capacità di diminuire il rilascio di zuccheri nel sangue. Questo significa che, una volta inibito l’enzima glucosio, il nostro organismo è costretto a bruciare i grassi depositati per produrre energia. Ecco cosa intendevamo quando vi abbiamo detto che ReBody Slim fa lavorare il corpo in nostro favore!

E pensare che, a causa della tostatura, di tutti questi incredibili effetti del caffè verde non rimane quasi nulla in quella tazzina che beviamo ogni mattino! ReBody Slim ci restituirà quelle virtù nutrizionali dimenticate.

Mate

La yerba mate è una pianta dalla quale, per infusione delle foglie, si ricava la bevanda nota come tè mate. Che la si consumi come tè o come infusione o estraendone i principi attivi come in ReBody Slim, i benefici che se ne ricavano sono gli stessi:

  • Elimina il senso di fame continua: favorisce l’aumentare del metabolismo corporeo e di conseguenza aiuta a eliminare grassi e calorie in eccesso
  • Favorisce la depurazione dalle tossine: ha un effetto diuretico che porta ad evitare i rischi della ritenzione idrica e a prevenire i calcoli renali
  • Combatte i radicali liberi: grazie alla presenza dei polifenoli, che ne garantiscono una benefica azione antiossidante sulle cellule dell’organismo.
  • Ci dà l’energia di cui abbiamo bisogno per affrontare le nostre giornate: la yerba mate contiene una sostanza simile alla caffeina, la mateina, che agisce stimolando il sistema nervoso, migliora le attività mentali, aumenta l’energia e contribuisce a una migliore concentrazione.
  • Ci fa da integratore completo, grazie alla presenza di caffeina, teobromina, tannini, potassio, vitamina C, alcune del gruppo B e la vitamina J conosciuta anche col nome di colina.
  • Stimola la digestione, diminuendo in modo significativo la quantità di tempo nella quale il cibo rimane conservato nello stomaco e nell’intestino, contribuendo così ad una sensazione di sazietà e ad un apporto di energia alle cellule molto più efficace e veloce.
  • Abbassa il colesterolo e il livello di zuccheri nel sangue. Accresce la circolazione sanguigna nell’organismo e l’apporto di ossigeno al cuore, questo grazie alla presenza di teofillina che stimola il muscolo cardiaco.

Vitamina B6

La vitamina B6 non viene prodotta dal nostro organismo e deve quindi essere assunta attraverso la dieta o tramite integratori come ReBody Slim.

La vitamina B6 rafforza le difese immunitarie, stimola l’attività cerebrale e previene l’invecchiamento. Una sua carenza può contribuire alla ritenzione idrica e quindi al sovrappeso.

Come si usa ReBody Slim

ReBody Slim va preso due volte al giorno, in occasione dei pasti, con costanza. Non si tratta di un medicinale, ma è opportuno attenersi alle indicazioni del foglietto illustrativo, perché un sovradosaggio non porta certo a risultati migliori.

Controindicazioni

ReBody Slim è un integratore per dimagrire con ingredienti naturali, quindi non ci sono controindicazioni gravi da segnalare. Tuttavia, considerati i suoi evidenti effetti dimagranti, se ne sconsiglia l’utilizzo a donne incinte, persone con patologie pregresse gravi e bambini.

ReBody Slim funziona davvero?

ReBody Slim funziona, lo certificano i suoi ingredienti dalle note virtù dimagranti e i tanti clienti soddisfatti. Tuttavia, a costo di essere scontati, ricordiamo che sarebbe irrealistico pensare che anche mantenendo una dieta ipercalorica piena di zuccheri e grassi e uno stile di vita completamente sedentario, ReBody Slim possa fare miracoli.

Saremmo irresponsabili e ridicoli se dichiarassimo il contrario. D’altro canto, con piccoli cambiamenti quotidiani possiamo invece prendere i classici due piccioni con una fava: migliorare umore e salute e permettere a ReBody Slim di funzionare più velocemente e più a fondo.

Uno stile di vita più sano senza troppi rinunce

Quali sono questi piccoli cambiamenti? A ognuno il suo. Noi ve ne proponiamo diversi, a voi la scelta. Per chi si sente pronto a passare dal divano alle scarpe da corsa, abbiamo pensato una guida per arrivare da zero a correre un’intera ora… e bruciare migliaia di calorie strada facendo!

Ma ci sono anche forme di ginnastica dolce che sono efficaci per la perdita di peso e per la tonificazione dell’apparato muscolare, così da raggiungere due obiettivi: il dimagrimento e un corpo atletico, proporzionato, slanciato.

Noi suggeriamo di prendere in considerazione l’acquisto di un tapis roulant, seguendo le indicazioni contenute nella nostra guida.

Un altro modo molto efficace per abbinare esercizio aerobico (come la corsa) ed esercizio anaerobico (come il rafforzamento muscolare), è utilizzare AB Booster Plus, un macchinario completo che ci permette di avere una mini palestra ripiegabile nel nostro salotto.

E se state cercando di attaccare al meglio il grasso addominale e fare riaffiorare la famosa “tartaruga”, abbiamo due suggerimenti per voi. Da una parte la cintura dimagrante X-Shaper, e dall’altra l’elettrostimolatore di ultima generazione GymForm Total ABS.

Se sono invece le gambe e i glutei che volete scolpire per prepararvi alla prova costume, provate il set di fasce elastiche ABO Fitness Powerbands, con gli esercizi da noi suggeriti, o GymForm Squat Perfect, l’attrezzo che ci permette di fare dei perfetti squat, ovvero l’esercizio principe per un lato B invidiabile!

Ma perché parlare solo di esercizi, quando la nostra vita è fatta di tanto altro? Quando una donna vuole apparire bella ed elegante per un incontro di lavoro o una cena romantica non indosserà certo un elettrostimolatore per uscire!

Piuttosto a fare al caso suo saranno i LegsLegs: molto di più di un paio di leggings! Si tratta infatti di pantaloni “intelligenti”, che una volta indossati hanno effetti mirati: contenitivi o esalta-forme a seconda della zona! Provare per credere.

Dove acquistare ReBody Slim

Non troverete ReBody Slim in un qualsiasi negozio, in farmacia o su Amazon. Per acquistarlo andate sul sito ufficiale, dove sarete sicuri di trovare il prodotto originale.

Qui potrete essere assistiti dal servizio clienti e usufruire di temporanee promozioni. Il prodotto vi sarà recapitato a casa, senza costi di spedizione, e il pagamento avverrà per contrassegno, ovvero ad avvenuta consegna, così da evitare brutte sorprese o truffe.

Opinioni di chi ha provato ReBody Slim

ReBody Slim l’ho scoperto su Instagram, in un post dove si parlava dei migliori prodotti dimagranti naturali. Io sono vegana (e celiaca, tra l’altro), quindi mi sono subito interessata. È già tanto trovare un integratore che io possa usare senza avere reazioni allergiche, ma trovarne anche uno che funziona davvero è stata davvero una botta di fortuna.

Mi è arrivato nei tempi previsti e quelli dell’assistenza sono stati molto gentili e disponibili (li ho contattati per un cambio di indirizzo). Il prodotto funziona, non posso che confermare quello che si legge: se proprio non ti abbuffi tutto il giorno e fai un po’ di moto, i risultati arrivano.”

Marika, 31

Mi è venuta l’idea di ricorrere a un integratore per dimagrire dopo qualche anno di tentativi falliti con diete, palestre, bevande sostitutive dei pasti e roba simile… non ha funzionato niente, o meglio: io lasciavo perdere perché non vedevo risultati nei tempi sperati. Forse sono stato affrettato allora, ma con ReBody Slim non succede. Mi sto sgonfiando pian piano, e soprattutto non mi mangio le mie fette biscottate con burro d’arachidi alle 4 di pomeriggio come facevo prima, visto che non sento più quel buco nello stomaco continuo.”

Federico, 33

Un’amica mi ha parlato di ReBody Slim, se no non ci sarei mai arrivata, visto che non vado molto su Internet. Mi diceva che per lei aveva fatto miracoli, quindi ci ho provato, anche perché sul sito che lo vende ho trovato un’ottima offerta. Ora, non li chiamerei miracoli, perché quelli sono un’altra cosa, ma si dimagrisce e soprattutto si dimagrisce senza perdere le forze e le energie, a differenza di altri dimagranti provati in passato.”

Veronica, 57

Conclusioni

ReBody Slim è un invito a cambiare marcia e finalmente muoversi in direzione di quello che per tanto tempo abbiamo solo sognato da lontano: un corpo sano, tonico, che ci piaccia guardare allo specchio e che ci restituisca tutta la fiducia in noi stessi che credevamo di avere perso per sempre!