keto biofit e keto bioslim

Keto BioFit e Keto BioSlim funzionano o truffa? Recensioni ed opinioni di chi li ha provati

ATTENZIONE: Keto BioFit e BioSlim non sono più disponibili. Consigliamo un integratore simile per ingredienti ed efficacia: Keto Slim Fit. Clicca sul pulsante qui sotto per vedere la nuova offerta:

Ci sono diversi metodi per perdere peso e ottenere un corpo snello, tonico, proporzionato e privo di inestetismi. Lo sport e l’attività fisica, innanzitutto. E poi la dieta, e quindi l’eliminazione progressiva di diversi tipi di cibi (grassi, zuccheri, fritti…) dalle nostre tavole. Ecco, Keto BioFit e KetoBioSlim ci propongono invece un terzo modo.

Nessuno può contestare l’efficacia dell’accoppiata sport+dieta, intendiamoci. Il problema è che ogni soluzione ha i suoi contro. Lo sport richiede tempo e molta energia. Ed è già una richiesta che non tutti possono soddisfare, visti i ritmi impietosi delle nostre giornate, tra famiglia e lavoro.

Inoltre lo sport può portare ad infortuni, ulteriore stress, frustrazioni di diverso genere… e spesso questi ostacoli ci portano a rinunciare e a non allenarci più. Un “fallimento” che ha diverse ricadute negative, non ultima quella di farci tornare a mangiare ancora di più, per consolarci…

Anche la dieta è chiaramente una strategia salutare ed efficace, ma non manca di metterci di fronte a difficoltà che possono sembra insormontabili. La dieta richiede infatti un’autodisciplina ferrea, un controllo totale del nostro appetito e del nostro desiderio di un buon dolce o di una bella pizza.

La dieta richiede fatica

Fare la dieta è sempre remare contro i propri impulsi. Indubbiamente un principio sano e che porta a dei risultati, ma bisogna anche ammettere che richiede tanta tenacia ed energia. Statisticamente la dieta funziona quando la persona che la intraprende ha una vita piuttosto tranquilla e non ha problemi di stress, e può quindi dedicarvisi senza problemi.

Ma se invece il lavoro ci dà preoccupazioni e ansie di vario genere, o se la nostra vita privata è complicata da difficoltà piccole e grandi… beh, la dieta diventerà solo un altro ostacolo e una fonte di frustrazione e pesante rinuncia. Ed è molto probabile che la interromperemo con sempre più sgarri, fino ad abbandonarla.

E in un processo dimagrante quando c’è una battuta di arresto – uno sgarro, appunto, o il completo fallimento di un percorso – la nostra autostima ne risente molto. Intraprendere un nuovo cammino per perdere peso sarà ancora più difficile, perché siamo stati “scottati” da un’esperienza che ci ha abbattuto.

È un po’ come essere lasciati da un fidanzato o da una fidanzata. Prima di tornare a innamorarci dovremo imparare a riacquistare la fiducia in noi stessi e negli altri. Nel frattempo costruiremo dei muri di diffidenza, che ci proteggano da nuovi potenziali fallimenti. È naturale: a nessuno piace fallire, e certamente a nessuno piace soffrire.

La via della chetosi

Keto BioFit e Keto BioSlim cosa c’entrano con questi meccanismi psicologici che tutti ben conosciamo? Questi integratori dimagranti si propongono di indicarci quella che prima abbiamo definito una terza via. È la via della chetosi, che, ci rendiamo conto, suona misteriosa come una formula chimica per un profano.

Ma vedremo che non si tratta di niente di difficile da comprendere. Semplicemente un meccanismo biologico che “insegna” al nostro corpo a dimagrire, bruciando i grassi, sfruttando le dinamiche del metabolismo, e non certo la magia!

Queste capsule dimagranti non vogliono certo negare l’importanza di sport e dieta. Anzi, Keto BioFit e Keto BioSlim possono essere usate con profitto anche e soprattutto in concomitanza con un regime alimentare sano e bilanciato e con uno stile di vita attivo.

L’unica differenza tra il metodo dimagrante proposto da questi due prodotti gemelli Keto Bio e gli altri è che in questo caso il sacrificio e il rischio di fallimento saranno ridotti al minimo.

Infatti, se allenamenti e dieta ferrea dipendono dalla nostra forza di volontà e dalla nostra costanza, la chetosi indotta da questi integratori alimentari agirà indipendentemente da noi, attivata da processi biologici che non richiedono certo il nostro intervento attivo! Scopriamo di che si tratta!

Cosa sono Keto BioFit e Keto BioSlim

Partiamo con lo spiegare perchè stiamo continuando a nominare sempre insieme Keto BioFit e Keto BioSlim. Il motivo è semplice: si tratta di due prodotti gemelli, che vengono acquistati insieme che vanno utilizzati insieme.

Keto BioFit è un integratore dimagrante a base di Idrossimetilbutirrato, Caffeina, Magnesio, Zinco, Vitamina B6. Dev’essere usato di giorno e ha come scopo la definizione delle forme, il rassodamento e l’iniezione di energia e vitalità per affrontare al meglio le nostre giornate.

Keto BioSlim è un integratore dimagrante a base di Cannella, Tè verde, Lino, Fagiolo ed Alga Spirulina. Dev’essere usato di sera e agisce di notte, con lo scopo di bruciare grassi, favorire il drenaggio dei liquidi e contribuire alla regolarità del transito intestinale.

Keto BioFit e Keto BioSlim sono quindi come il sole e la luna del nostro processo dimagrante. Con le loro azioni mirate e rispettose dei diversi processi metabolici in atto durante il giorno e durante la notte, questi integratori ci garantiscono risultati più veloci e duraturi della media dei loro concorrenti sul mercato.

Ma per capire esattamente cosa sono questi prodotti bisogna fornire un minimo identikit dei loro ingredienti, che non sono altro che il segreto della loro efficacia.

Idrossimetilbutirrato

L’idrossimetilbutirrato (HMB) rientra nell’elenco stilato dal Ministero della Salute “Altri nutrienti e altre sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico”.
Si tratta di una sostanza proveniente dal metabolismo della leucina, un aminoacido essenziale, che è quindi indispensabile al nostro organismo ma non può essere prodotta dal corpo, ma solo introdotta tramite dieta (ma nei cibi è presente in piccole quantità) o integratori.

La leucina è molto importante per la crescita e la resistenza dei muscoli e svolge un’attività chetogenica (vedi capitolo “Come funzionano Keto BioFit e Keto BioSlim) e può quindi sostenere il metabolismo nei periodi di digiuno.

Caffeina

Non si tratta solo del migliore compagno di colazione per noi italiani! La caffeina ha anche degli interessanti effetti che possono interessare chiunque voglia perdere peso.

La caffeina è un alcaloide nervino che agisce su recettori del sistema cardio-vascolare, nervoso ed endocrino. Viene molto usata nella dietetica per il suo effetto che viene chiamato “pro-metabolico”. Significa che se assunta nelle giuste dosi la caffeina velocizza il metabolismo, fa bruciare calorie e quindi fa dimagrire.

La caffeina che troverete nei prodotti KetoBio ha quindi diversi effetti che possono aiutarvi nel vostro percorso dimagrante:

  • aumenta il metabolismo
  • aumenta il consumo dei grassi
  • sopprime l’appetito
  • aumenta i vantaggi dell’esercizio fisico
  • aumenta l’azione termogenica

Ma che cosa si intende con “azione termogenica” della caffeina? Significa che il metabolismo si accelera e ci fa bruciare più calorie tramite l’innalzamento del calore corporeo, lo stesso innalzamento della temperatura interna che avviene ad esempio con la digestione.

Gli alimenti e le sostanze termogeniche (la caffeina, i cibi piccanti, il peperoncino, il pepe di Caienna, Guaranà…) innalzano il metabolismo, aumentando il calore corporeo e accelerando i battiti cardiaci, il risultato? Si bruciano più calorie.

Magnesio

Considerato uno dei minerali più importanti per la salute, il magnesio è essenziale per recuperare le energie e per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso. Ha inoltre effetti calmanti dei nervi e rilassanti per i muscoli e l’intestino.

Il magnesio interviene nella coagulazione sanguigna e nel metabolismo dei lipidi, delle proteine e dei glucidi e permette la produzione di energia e la combustione di calorie.

Utile anche in caso di depressione e spossatezza generale, il magnesio attenua l’eccitabilità e l’aggressività.

Zinco

Lo zinco fa parte dei micronutrienti, ovvero di tutti i nutrienti fondamentali, ma dei quali abbiamo bisogno in quantità minime rispetto ai tre macronutrienti: proteine, carboidrati e grassi.

Nello specifico, lo zinco è un minerale indispensabile per regolare e far funzionare gli ormoni, e in particolare l’insulina, gli ormoni sessuali e l’ormone della crescita.

Lo zinco è un elemento fondamentale per un’equilibrata crescita corporea e per il controllo del metabolismo e quindi del peso.

Vitamina B6

La vitamina B6 non viene prodotta dal nostro organismo e deve quindi essere assunta attraverso la dieta o tramite integratori come Keto BioFit e Keto BioSlim.

La vitamina B6 rafforza le difese immunitarie, stimola l’attività cerebrale e previene l’invecchiamento. Una sua carenza può contribuire alla ritenzione idrica e quindi al sovrappeso.

Cannella

Certo, trovare la cannella tra gli ingredienti di un integratore dimagrante potrebbe stupirci. La cannella ci ricorda i dolci di Natale, i cappuccini speziati davanti al caminetto, il tocco agrodolce da dare a certe ricette esotiche… ma cosa c’entra con il dimagrimento e con Keto BioFit e Keto BioSlim?

La cannella è una spezia che si ottiene dalla corteccia e dai rami essiccati di due specie di alberi, originari rispettivamente di Cina e Sri Lanka.

Praticamente priva di grassi, la cannella è composta prevalentemente di proteine, fibre, vitamine (A, B, C, K ed E), minerali (magnesio, calcio, potassio, selenio, ferro, manganese e rame), oli essenziali (aldeide cinnamica ed eugenolo su tutti), tannini e polifenoli (tra i quali ricordiamo le epicatechine), dall’importante potere antiossidante e dall’azione protettiva nei confronti dell’apparato circolatorio.

Usata da millenni

Note già nell’antico Egitto, le sue proprietà terapeutiche sono un toccasana per l’apparato immunitario, contro le malattie del sistema respiratorio e per favorire la digestione. É inoltre provato che la cannella abbassi i livelli di colesterolo e di zuccheri nel sangue.

La cannella stimola la secrezione di succhi gastrici, impedendo l’accumulo di scorie e gas che possono essere responsabili di un girovita gonfio. Stimolando l’ormone insulina, la cannella inibisce l’immagazzinamento di zuccheri, che se accumulati in eccesso si trasformano in grassi e nella fastidiosa pancetta.

Come la caffeina, anche la cannella è tra i cibi termogenetici, che fanno consumare all’organismo una quantità di calorie maggiori rispetto a quelle effettivamente apportate dal loro introito.

Per finire, la cannella ha un effetto blocca-appetito, che inibisce quella fame nervosa che porta a tanti spuntini fuori orario, con noti effetti ingrassanti.

Tè verde

Spesso consigliati da dietologi e nutrizionisti come alternativa al caffè latte per una colazione sana e snellente, il tè verde è ricco di polifenoli dall’importante funzione antiossidante, che contrastano l’invecchiamento cellulare.

Tra i suoi effetti benefici ci sono anche la riduzione del colesterolo e del livello degli zuccheri nel sangue, oltre a un’azione drenante e dimagrante, da cui si spiega la sua presenza in Keto BioSlim e Keto BioFit.

Le sue proprietà dimagranti sono dovute alle catechine, sostanze antiossidanti appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, in grado di donare un senso di sazietà prolungato che diminuisce i rischi di mangiare più del dovuto e di ricorrere ad abbuffate fuori orario.

Come caffeina e cannella, il tè verde stimola il processo di termogenesi che inibisce la conversione dei grassi in calorie, producendo energia sotto forma di calore invece di… rotolini e pancetta.

L’altra sostanza chiave per capire la presenza del tè verde in questo integratore dimagrante è la metilxantina, una molecola che riduce l’assorbimento degli zuccheri e stimola la lipolisi, ovvero l’eliminazione dei grassi.

Per finire, il tè verde ha effetti diuretici, importanti nell’eliminazione degli inestetismi dovuti alla ritenzione idrica, a partire dalla famigerata cellulite.

Lino

A differenza di tè, caffè o cannella, è molto probabile che non i semi di lino non siano molto presenti sulle vostre tavole… eppure aggiungerli ai cereali o allo yogurt delle nostre colazioni potrebbe essere una strategia vincente. Ed è per questo che Keto BioFit e Keto BioSlim hanno aggiunto il lino all’elenco dei loro ingredienti.

Questo “super food” possiede infatti delle proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, disintossicanti ed antiallergiche. I semi di lino migliorano l’apparto cardiovascolare e quello digerente; servono a prevenire malattie come il cancro, l’artrite e i sintomi della menopausa.. oltre a farci dimagrire!

Le loro proprietà antiossidanti migliorano infatti il metabolismo e la fibra alimentare che contengono dà una maggiore sensazione di sazietà e questo aiuta a prevenire la fame da stress o da ansia. Per finire, gli acidi grassi Omega3 contenuti nei semi di lino diminuiscono la voglia di zucchero e dolci.

Fagiolo

Lo sapevate che la faseolamina, l’estratto di fagiolo bianco, può aiutare perdere peso? Il fagiolo, oltre ad avere proprietà anticellulite, oggi è sempre più utilizzato nelle cure dimagranti e in prodotti come Keto BioFit e Keto BioSlim, grazie al suo contenuto di fibre, che regolano e diminuiscono l’assorbimento degli zuccheri, riducendo la secrezione di insulina.

Questo significa che l’apporto calorico viene tagliato e il corpo smette di immagazzinare grassi e chili superflui.

l fagiolo bianco agisce infatti come un bloccante naturale dei carboidrati, o bloccante di amido. È quindi un alimento perfetto da assumere come integratore nei regimi alimentari dietetici.

I fagioli sono in grado di contrastare all’interno del corpo l’assorbimento dei carboidrati (pasta, pane, pizza, riso…) che si mangiano. Incamerando meno carboidrati (che si trasformerebbero in zuccheri e, se non bruciati con l’attività fisica, in grassi), il soggetto assumerà meno calorie e perderà peso più facilmente.

L’enzima amilasi

Gli integratori a base di fagiolo bianco, o Phaseolus vulgaris, blocanno un enzima, chiamato amilasi, che è necessario per digerire gli amidi. Con l’amilasi messo “in pausa”, i carboidrati possono passare attraverso il corpo senza essere assimilati, il che significa che il loro contenuto calorico rimane inespresso.

L'”International Journal of Medical Sciences” ha pubblicato nel 2007 uno studio in cui si provavano gli effetti dell’estratto di fagiolo.

I soggetti analizzati assumevano l’estratto per 30 giorni, mantenendo una dieta ricca di carboidrati (insomma, la tipica dieta italiana). Al termine del mese dimostravano di avere perso più peso e di avere ridotto l’indice di massa corporea, della massa grassa, del giro vita e della circonferenza della coscia rispetto ai soggetti che avevano mantenuto la stessa dieta senza assumere l’estratto di fagiolo.

Alga Spirulina

Probabilmente l’avete sentita nominare, magari anche nella sua forma liquida, ma non sapete esattamente di cosa si tratti. Dietro questo nome particolare si nasconde un’alga azzurra unicellulare dalla forma stretta e allungata, che non supera il mezzo millimetro di lunghezza.

Vive nelle zone tropicali ed è di colore verde scuro, dovuto alla forte presenza di clorofilla. Lo strano nome deriva invece dalla sua forma che ricorda, appunto, quella di una spirale.

Ma cosa c’entra con il dimagrimento e perché Keto BioSlim e Keto BioFit l’hanno scelta come ingrediente?

L’utilizzo alimentare di quest’alga è molto antico, pare infatti risalga al tempo dei Romani, che la destinavano all’alimentazione delle popolazioni africane. Quest’alga era presente anche nella dieta delle civiltà precolombiane, come testimoniato dal “conquistador” spagnolo Cortés, che nei primi anni del ‘500 assoggettò l’impero Azteco.

Ma la spirulina è diventata davvero una star da quando nientemeno che la NASA ha proposto di coltivarla nello spazio e di farla utilizzare agli astronauti! Ma qual è il segreto del suo successo… interplanetario?

Un concentrato di proteine e amminoacidi

La spirulina è particolarmente ricca di proteine (tanto che la usano molti atleti vegetariani al posto della carne come alimento riparatore dei muscoli), amminoacidi essenziali, acidi grassi omega-6 e omega-3 e acido gamma linolenico.

Per darvi l’idea di cosa questo significa, ricordiamo che, a parità di grammi, la spirulina è considerata l’alimento più nutriente in assoluto. Lo ripetiamo: se avete la possibilità di ingerire un grammo di un unico alimento al mondo, la scelta più razionale sarebbe la spirulina, dati alla mano!

Questi nutrienti, se ben bilanciati tra loro, sono considerati in grado di migliorare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, normalizzando la pressione arteriosa e migliorando la funzionalità del sistema immunitario.

Ma arriviamo a noi: Keto BioFit e Keto BioSlim utilizzano quest’alga per le sue virtù riguardanti il controllo dell’appetito. Quando viene assunta prima dei pasti, la spirulina accelera infatti la comparsa del senso di sazietà ed è quindi sempre più spesso usata in prodotti dimagranti, da qui la sua fama.

Come funzionano Keto BioFit e Keto BioSlim

Si è già detto che Keto BioFit e Keto BioSlim inducono un processo metabolico detto chetosi. Ma che cos’è? E a cosa serve?

Il nostro corpo ha una fonte di energia principale, gli zuccheri derivati dall’assunzione dei carboidrati, e una fonte di energia secondaria, i grassi.

Prevalentemente quindi noi “funzioniamo a zuccheri”. Il che vuol dire che le riserve di grassi rimangono in gran parte inutilizzate: eccole lì, purtroppo, nelle maniglie dell’amore, nella pancia e nei glutei!

Se ci fosse un modo…

E se ci fosse un modo per convincere il corpo a bruciare grassi invece che zuccheri? Un corpo che “funziona a grassi” sarebbe decisamente più snello e tonico, no?

Bene, la chetosi è proprio questo. Se adeguatamente stimolato dalla dieta o da integratori come Keto BioSlim e Keto BioFit, il corpo sintetizza i cosiddetti corpi chetonici, che rimpiazzano gli zuccheri come fonte principale di energia.

E per la sintesi di questi corpi chetonici vengono usati proprio le scorte di lipidi. Ecco un corpo che inizia a “funzionare a grassi”.

Le diete keto sono note ormai da anni, e su internet ne troverete diverse. Il fatto è che con Keto BioSlim e Keto BioFit, raggiungerete gli stessi risultati in metà tempo, ed evitando rinunce radicali e sacrifici inutili.

Come si usano Keto BioFit e Keto BioSlim

I produttori indicano di assumere assumere una compressa di Keto BioFit la mattina ed una dopo pranzo (2 al giorno) con un abbondante sorso d’acqua.

La sera viene il turno di Keto BioSlim: una compressa prima di cena ed una prima di andare a dormire (2 al giorno) con un abbondante sorso d’acqua.

Sottolineano inoltre che non serva una dieta ferrea per ottenere i risultati dimagranti della chetosi. Noi continuiamo in ogni caso a suggerire una dieta il più possibile equilibrata e uno stile di vita attivo e sano. Non è solo una questione di dimagrimento, ma di benessere a 360 gradi.

E non stiamo dicendo che dovreste tornare alle due opzioni discusse all’inizio: diete austere e attività sportiva spezzaschiena! Ci sono soluzioni molto più semplici per tonificare il corpo e rendere l’azione di Keto BioFit e Keto BioSlim ancora più efficace.

A cosa abbinare Keto BioFit e Keto BioSlim

Ad esempio utilizzare un attrezzo ginnico da casa come AB Booster Plus, che ci dà i vantaggi dell’allenamento aerobico e di quello anaerobico in un pacchetto unico. Si tratta davvero di una macchina completa, in grado di rassodare e rafforzare i nostri muscoli, così da non farci solo dimagrire, ma anche raggiungere una forma a prova di costume!

Oppure potreste abbinare a Keto BioFit e Keto BioSlim la cintura dimagrante X-Shaper. Si tratta di una fascia termica vibrante in grado di bruciare le fasce di grasso proprio laddove ci danno più fastidio: sull’addome.

E se il vostro obiettivo è una pancia piatta e magari la famosa tartaruga, avrete forse già sentito parlare di GymForm Total Abs, un elettrostimolatore per addominali di ultima generazione. Basta indossarlo e lasciare che le 600 stimolazioni ogni 10 minuti ci scolpiscano i tessuti muscolari, come solo diversi esercizi in palestra potrebbero fare.

Ma perché parlare solo di esercizi, quando la nostra vita è fatta di tanto altro? Quando una donna vuole apparire bella ed elegante per un incontro di lavoro o una cena romantica non indosserà certo un elettrostimolatore per uscire!

Piuttosto a fare al caso suo saranno gli Slim Jeggings: molto di più del punto di incontro tra leggings e jeans! Si tratta infatti di pantaloni “intelligenti”, che una volta indossati hanno effetti mirati: contenitivi o esalta-forme a seconda della zona! Provare per credere.

Controindicazioni

Come qualsiasi altro indicatore a base naturale, Keto BioFit e Keto BioSlim non hanno controindicazioni vere e proprie, ma sono sconsigliati a donne incinte, persone affette da patologie gravi e bambini.

Keto BioFit e Keto BioSlim funzionano davvero?

Keto BioFit e Keto BioSlim sono degli integratori dimagranti che stimolano la chetosi, un processo metabolico bruciagrassi. Oltre 185.000 clienti soddisfatti di Keto hanno già visto risultati e benefici sorprendenti, quindi non c’è motivo di dubitare della loro efficacia.

Come per qualsiasi altro integratore realmente utile, noi sottolineiamo per puro scrupolo che è irrealistico aspettarsi risultati eccezionali se continuiamo a mangiare cibo spazzatura ad ogni ora del giorno e a non alzarci dal divano. In quel caso gli effetti riscontrati saranno davvero minimi, e presto cancellati dalla prossima sfilza di abbuffate.

Ogni prodotto dimagrante in commercio, compresi i più avanzati e costosi, non possono funzionare senza un minimo impegno da parte di chi li utilizza, come abbiamo già ricordato.

Dove acquistare Keto BioFit e Keto BioSlim

ATTENZIONE: Keto BioFit e BioSlim non sono più disponibili. Consigliamo un integratore simile per ingredienti ed efficacia: Keto Slim Fit. Clicca sul pulsante qui sotto per vedere la nuova offerta:

Keto BioFit e Keto BioSlim non si trovano su Amazon o in farmacia. L’unico modo per acquistarli è visitare il sito dei produttori ufficiali, dove potrete anche approfittare di offerte limitate e dell’assistenza ai clienti.

Il pagamento sarà effettuato in contrassegno, ovvero all’effettiva consegna della merce, per evitare truffe e brutte sorprese.

Opinioni di chi ha provato Keto BioFit e Keto BioSlim

Sono arrivato a Keto BioFt e Keto BioSlim in maniera un po’ particolare. Nel senso che ho studiato la chetosi per un esame all’università, e mi sono incuriosito molto, anche perché da anni mi portavo dietro dei chili di troppo che mi mettevano a disagio. Avendola studiata, so bene che la chetosi è efficace e anche perché lo è: si tratta davvero di un processo metabolico interessantissimo e sono convinto che in futuro lo sfrutteremo sempre più, anche in ambito sportivo.

Senza divagare, posso dire che i prodotti Keto davvero utilizzano la chetosi per gli effetti desiderati: perdita di peso, aumento dell’energia, diminuzione dell’appetito. Inutile spendere troppe parole: sono prodotti validi, e funzionano perché sono un mix di ingredienti naturali con note proprietà dimagranti.”

Fulvio, 33

Ho sentito parlare della dieta Keto in tv, mi attirava, ma mi sembrava anche una cosa molto dura, non adatta a me. So già che sgarrerei dopo due giorni, sono troppo golosa. Cercando alternative ho trovato questi due prodotti, Keto BioFit e Keto SlimFit, e li ho comprati sperando potessero aiutarmi a rimettermi un po’ in sesto.

Sono giovane ma già a fine scuole superiori ho iniziato a ingrassare, con ovvie conseguenze sulla mia già non altissima autostima… con le pastiglie dimagranti Keto mi sono trovata subito bene. Intanto non sono delle medicine ‘violente’, visto che alla fine dentro ci sono in pratica solo delle erbe e delle piante. E infatti secondo me funzionano in maniera dolce. Piano piano ti passa la fame 24 su 24 che avevi prima, bruci grassi e ti sgonfi.”

Mara, 20

Ho trovato queste capsule in una lista dei migliori prodotti dimagranti del 2020, e li ho presi perché dentro c’è la spirulina, di cui avevo già sentito tanto parlare. Ora, non so se sia la spirulina o cos’altro, ma funzionano, e pure in fretta. Non so se sia un effetto placebo, ma già dopo 10 giorni mi sentivo più leggero. E dopo due mesi ho la bilancia che lo certifica, quindi non è certo solo suggestione.”

Andrea, 49

Conclusioni

Niente miracoli o magia. Gli integratori dimagranti Keto BioFit e Keto BioSlim “cavalcano” un processo metabolico del tutto naturale per farci perdere peso e ritrovare fiducia e voglia di mostrarci.

Senza i sacrifici e le rinunce drastiche di diete e palestre da spartani, questi prodotti ci accompagnano gradualmente e serenamente verso un dimagrimento veloce, sano e duraturo!

Vedi anche: