Gymform squat perfect

Gymform Squat Perfect funziona? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

Chi c’era negli anni ’80 sicuramente ricorda il boom delle videolezioni di fitness. Anche personaggi famosi come Jane Fonda si prestavano alle dimostrazioni pratiche di esercizi da fare a casa che promettevano di rassodare soprattutto gambe e glutei. Ecco, il Gymform Squat Perfect ci riporta a quegli anni, ma con tutta la comodità della tecnologia contemporanea.

In questo articolo abbiamo voluto testarlo e capire come e se funziona. Sarebbe davvero interessante avere un’alternativa veloce ed efficace alla palestra, visto che non tutti hanno tempo e soldi per andarci.

Non solo. Come vedremo, lo squat è un esercizio delicato, che se fatto male può non dare alcun risultato o portare a fastidiosi infortuni. Il Gymform Squat Perfect è una soluzione? Scopriamolo.

Cos’è il Gymform Squat Perfect

Avete presente cosa sia uno squat? È uno degli esercizi di base per rafforzare cosce e glutei, ma questo non vuol dire che sia semplicissimo.

Eseguire nel modo corretto uno squat è fondamentale. Non solo perché l’esercizio risulti effettivamente efficace, ma anche per evitare traumi, ad esempio alle ginocchia o alla schiena. Ma qual è il modo corretto?

Per fare uno squat bisogna stare in piedi, con le gambe leggermente divaricate (un poco più larghe delle spalle). Da questa posizione, mantenendo la schiena dritta, bisogna abbassarsi fino a che le cosce non saranno parallele al suolo.

Nel farlo bisogna assicurarsi che le ginocchia non superino la punta dei piedi, e che il peso sia ben piantato sul tallone. Da qui bisogna risalire e ripetere 10-15 volte, riposare e ricominciare la serie almeno altre 2 volte.

Un insieme di regole e accorgimenti non facilissimo da ricordare e da eseguire, se non siamo in presenza di un personal trainer che corregge eventuali errori.

In che senso allora il Gymform Squat Perfect può aiutarci? Si tratta di uno strumento ideato da esperti del mondo fitness, ed è pensato proprio per favorire la corretta esecuzione degli squat, così da avere un lato B a prova di spiaggia il prima possibile!

Il Gymform Squat Perfect è un seggiolino su cui poggiarsi, composto da una tubatura e una base che ben aderisce al pavimento. Il seggiolino è progettato in modo da accompagnare il movimento di discesa e salita dallo squat con un sistema meccanico a molle, capace di reggere diversi pesi e tale da regolarsi per le altezze.

Leggero da trasportare e per niente ingombrante, il Gymform Squat Perfect si adatta bene a qualsiasi ambiente, per cui non è richiesto uno spazio enorme. Lo si può usare in qualsiasi stanza guardando la tv o ascoltando un pò di musica.

È ideale sia per chi non ha mai fatto palestra sia per chi è più esperto, ma ha bisogno di un “tutore” che gli imponga un movimento sempre perfetto, che ci costruisca un fondoschiena in stile brasiliano il prima possibile!

Come funziona il Gymform Squat Perfect

“Obbligandoci” a eseguire gli squat nella maniera corretta, il Gymform Squat Perfect prende di mira soprattutto i glutei, anche se è tutta la parte inferiore del corpo a trarre giovamento dal suo utilizzo.

Composto da un seggiolino standard in tessuto morbido, la parte sottostante è una colonna estensibile in base alla propria attrezza, che grazie a delle molle interne permette allo sgabello di coadiuvare il soggetto nella discesa e nella risalita.

La cosa interessante è che Gymform Squat Perfect si autoregola, nel senso che si adatta alla struttura del corpo di chi lo usa, quindi non si dovranno manipolare bottoni o leve per trovare il giusto allineamento.


Mentre con uno squat eseguito a corpo libero rischiamo di sbilanciarci, cadere o fare movimenti asimmetrici, con questo attrezzo ogni ripetizione andrà a rafforzare glutei e quadricipiti al massimo delle nostre possibilità.

E se vuoi vedere risultati ancora migliori e perdere più peso, provalo insieme alla cintura massaggiante X-Shaper e all’integratore Fitospray.

Come si usa il Gymform Squat Perfect

Niente di più facile di usare il Gymfort Squat Perfect. Immaginiamo di sederci su un seggiolino da bar, di quelli senza schienale e con una base piantata a terra, solo che è leggermente inclinato. Da questa posizione basta spingere il bacino verso il basso, eseguendo lo squat normalmente.

Il macchinario ci assisterà nel movimento, funzionando da “binario” sia per la fase di salita che per quella di discesa. È come avere un personal trainer che ci indirizza al meglio, in modo da farci fare il movimento più efficace.

La leggera inclinazione (circa 5°) è progettata proprio per permettere che la schiena rimanga dritta durante tutto l’esercizio. Il seggiolino, ovviamente, è regolabile a seconda delle nostre preferenze: ha ben 5 diversi livelli.

Controindicazioni del Gymform Squat Perfect

Il Gymform Squat Perfect nasce per risolvere le controindicazioni, non per causarle! È un attrezzo da palestra realizzato per l’impiego casalingo nel pieno rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla salute, quindi possiamo stare tranquilli.

Possiamo sconsigliarlo solo alle donne incinte, a chi ancora si sta riprendendo da un infortunio e a chi ha problemi alle articolazioni inferiori, che negli squat vengono molto stimolate.

Il Gymform Squat Perfect funziona davvero?

Arriva il momento della verità. Questo macchinario funziona davvero o è una truffa? L’abbiamo provato e abbiamo sentito le opinioni di persone che lo usano da tempo: non solo funziona, ma una volta provato non se ne può fare a meno.

A differenza di altri mirabolanti attrezzi in commercio, che promettono miracoli e causano solo danni, il Gymform Squat Perfect non fa altro che assisterci nell’esercizio più classico e consigliato di tutti: lo squat, appunto.

Non c’è fisioterapista o allenatore che non consigli lo squat per rafforzare l’intera parte inferiore del corpo e migliorare l’equilibrio e l’elasticità. Il Gymform Squat Perfect ci permette di farlo in totale sicurezza e senza sbagliare un colpo: se il corpo tende ad abbandonarsi a una postura scorretta, questo attrezzo lo corregge immediatamente.

Dove acquistare

Gymform Squat Perfectpuò essere ordinato esclusivamente sul sito ufficiale.

Acquistarlo è davvero facile e non impegnativo, basterà compilare il modulo presente sul sito indicando nome, cognome, indirizzo e città, cellulare ed indicare il numero di attrezzi desiderati.

La spedizione garantita con la formula “soddisfatti o rimborsati” avviene gratuitamente e il pagamento è al momento della consegna effettiva dell’attrezzo. Un modo sicuro di acquistare anche per chi non ha una carta di credito o un conto corrente.

Ricordiamo che Gymform Squat Perfect non si trova su Amazon e nessun privato è autorizzato a rivendere il prodotto sia come nuovo che come usato. Gymform Squat Perfect può essere trovato ed acquistato solo sul suo sito ufficiale.

Recensioni di chi ha provato Gymform Squat Perfect

Confesso che sono allergica alla palestra, ma allo stesso tempo ci tengo a mantenere il corpo in forma. Mi impegno con la dieta e cerco di camminare o andare in bici ogni giorno. Il problema era che mi guardavo il sedere allo specchio e non ero per niente soddisfatta. Sono giovane ma mi pare che i glutei inizino già a ‘cadere’, e questo mi fa sentire già vecchia…a 22 anni! Volevo subito rimediare a questo problema e parlando con un’amica ho sentito per la prima volta nominare questo Gymform Squat Perfect.

Io gli squat li facevo già, ma sinceramente non mi sembrava funzionassero granché: potevo farne 50 di seguito senza sentire fatica. La prima volta che ho usato il Gymform ho scoperto il trucco! Il trucco era che l’esercizio lo facevo malissmo, cioè il mio corpo evitava di fare fatica e potevo ripeterlo in eterno. Con il Gymform i glutei hanno iniziato a bruciarmi alla quinta ripetizione, incredibile! E non parliamo del giorno, i dolori ai muscoli scendendo dal letto… insomma, funziona, e ti fa lavorare in una maniera che non avevo mai provato prima. E lo specchio adesso mi lascia del tutto soddisfatta, devo dire!”

Giovanna, 22 anni

Io il Gymform Squat Perfect lo consiglio davvero a tutti. Anni fa andavo in palestra e facevo sempre degli squat all’inizio e alla fine degli allenamenti, ma il risultato di solito era un dolorino alla parte bassa della schiena. Probabilmente lo facevo male. Ho trovato su Internet questo attrezzo, su un sito che proponeva delle soluzioni per il mal di schiena e le gambe deboli. C’era scritto che se rafforzi bene i glutei anche la schiena starà meglio, e dopo 6 mesi di Gymform non posso che essere d’accordo. Non solo sto bene, ma anche mi piaccio di più, il che alla mia età non guasta.”

David, 56 anni

Fa un po’ ridere perché era tutto iniziato con questa idea che avevo di dover piacere a un uomo di cui mi ero proprio innamorata. Adesso non so neanche più che fine abbia fatto: conoscendolo più da vicino ho scoperto che era meglio perderlo che trovarlo. Di una cosa però gli sono grata: in quel periodo ero diventata maniaca del fitness, nella speranza di farlo interessare a me. Ho letto di Gymform su una rivista e l’ho subito preso.

Lo uso mentre ascolto i miei audiolibri. È comodissimo e mi ha tolto ogni preoccupazione sulla postura corretta: non devo neanche guardarmi allo specchio mentre faccio l’esercizio, visto che il Gymform mi costringe a farlo sempre in maniera perfetta. Insomma, quell’uomo non l’ho più visto e non mi manca di certo, ma senza saperlo mi ha portato a riscoprire la ginnastica, e ora mi sento più giovane e tonica di quando avevo vent’anni.”

Olivia, 40 anni

Conclusioni

Possiamo dire che il Gymform Squat Perfect sia allo stesso tempo servizievole e inflessibile, come un maggiordomo che ci fa anche da sergente maggiore!

È servizievole perché accompagna e assiste docilmente i nostri movimenti. Ma è anche inflessibile, perché così facendo “colpisce” i muscoli dei glutei e delle gambe senza sosta! Ogni movimento ci farà sudare, e presto sentiremo i muscoli bruciare: segno che stanno lavorando a dovere.

Questo lo rende uno strumento adatto tanto ai principianti quanto agli appassionati di fitness. Dopo un paio di mesi in compagnia di Gymform Squat Perfect cercheremo scuse per metterci in costume da bagno anche in pieno inverno, sicuri del nostro lato B scolpito a dovere!

Vedi anche: