Caffè verde & Spirulina

Caffè verde e Spirulina funziona o truffa? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

I problemi di peso e i nuovi integratori per dimagrire

Caffè verde e Spirulina è il nome dell’ultimo integratore per dimagrire sul mercato, che non perde tempo con nomi fantasiosi. Il marchio corrisponde all’elenco degli ingredienti, in un minimalismo trasparente e chiarissimo. Perché chi conosce le proprietà di caffè verde e spirulina sa bene che un mix di questi principi attivi non ha bisogno di ulteriori invenzioni di marketing. Ma facciamo un passo indietro.

Caffè verde & Spirulina si inserisce in un segmento di mercato in costante ascesa. Ci riferiamo agli integratori alimentari su base naturale (come ad esempio Spirulina Multiact) I prodotti che utilizzano principi attivi vegetali stanno infatti conoscendo un successo straordinario, per via di diversi fattori.

Il primo è chiaramente una domanda sempre più alta di soluzioni ai chili di troppo. A livello globale, il 13% degli adulti di età pari o superiore a 18 anni è obeso. L’8% delle morti al mondo sono legate all’obesità: si tratta della quinta causa di morte per numero di casi. E due delle prime quattro cause (iperglicemia e ipertensione) possono essere a loro volta collegate all’obesità.

Ovviamente il problema del sovrappeso sta diventando sempre più diffuso. Sappiamo bene che le cause sono molteplici. Il nostro stile di vita negli ultimi cinquant’anni è diventato molto più sedentario. Lavoriamo seduti a delle scrivanie, ci muoviamo con dei mezzi motorizzati, passiamo gran parte del tempo libero a guardare degli schermi. Si sono quindi ridotte drasticamente le occasioni per bruciare calorie.

E dall’altra parte sono aumentate all’inverosimile le occasioni di accesso al cibo. E non certo cibo salutare. Se abbiamo pochi soldi, poco tempo e tanta fame, la soluzione “migliore” è il fast food. A chi non piace il fast food? Lo chiamiamo anche “cibo spazzatura”, ma sappiamo bene che non sa di spazzatura. Sa di “ne voglio ancora”!

Siamo consapevoli che questo cibo non ci fa bene, perché tendenzialmente l’informazione sui dati nutrizionali è aumentata. Ma quei bocconcini di pollo fritto o quel bacon croccante è davvero irresistibile. E non è solo una questione di debolezza o poca forza di volontà. Quei cibi danno vera assuefazione, stimolando la produzione di sostanze chimiche esattamente come fanno le droghe.

Il quadro purtroppo è chiaro. Ci muoviamo sempre di meno, mangiamo sempre di più e sempre peggio. E quello che mangiamo influisce negativamente anche sull’umore. Gli alti tassi di zucchero di questi cibi ci rendono infatti stanchi, irascibili, tristi. E ci sembra che l’unico modo per stare meglio sia mangiarne ancora, perché il cervello richiede la sua “dose”.

Arrivano allora i chili di troppo, e il rapporto con il nostro corpo si complica. Il nostro umore non migliora di certo se non ci piace più quello che vediamo allo specchio. Siamo quindi in un circolo vizioso, e il poco tempo libero non ci dà molte possibilità per l’attività fisica che ci aiuterebbe.

Caffè verde e Spirulina: una soluzione green

Torniamo così a Caffè verde & Spirulina, e gli altri prodotti di questo genere. Il mercato degli integratori a base vegetale è in continua crescita. Si pensa che nei soli Stati Uniti raggiungerà gli 85,1 miliardi di dollari entro il 2027. Avrà quindi un tasso di crescita del 6,60% nel periodo tra 2020 e 2027.

Sempre più cerchiamo soluzioni nelle piante, il che può sembrare un paradosso nel mondo di Internet e delle intelligenze artificiali. Ma prodotti come Caffè verde e Spirulina ci danno una garanzia che non ci sembra di poter ottenere dai loro corrispettivi sintetici, ovvero i farmaci per dimagrire.

L’utilizzo di principi attivi al 100% naturali ci permette infatti di dimagrire con gradualità, senza traumi per il corpo. E il loro effetto non si limita a bruciare i grassi in eccesso. Le proprietà di piante, semi e frutti usati da millenni dalle medicine tradizionali purificano il corpo e gli danno energia.

Tecnicamente sono questi stessi ingredienti che troviamo in natura ad essere degli integratori completi. E il caffè verde e la spirulina ne sono un esempio lampante, come vedremo. Troviamo in essi delle formule già complete, come se fossero state elaborate apposta per il nostro benessere.

Riduzione del colesterolo, miglioramento dell’umore, combustione dei tessuti lipidici, diminuzione della fame nervosa… in Caffè verde e Spirulina possiamo trovare una serie di aiuti per ritrovare l’armonia con il nostro corpo. E tornare a piacerci e a godere di una vita attiva. Vediamo come.

Cos’è Caffè verde e Spirulina

Caffè verde e Spirulina è la combinazione più efficace per dimagrire. Questo integratore in pillole non propone formule magiche né pozioni misteriose. Si “limita” a unire due tra gli ingredienti bruciagrassi più noti al mondo, e mixarli in delle pratiche capsule.

Risultati?

  • combustione dei grassi in eccesso
  • riduzione della fame nervosa che ci porta a spuntini fuori orario
  • un “boost” di energia dato dalla caffeina

Più attivi e senza quel fastidioso buco nello stomaco costante, possiamo cambiare rotta e sentirci meglio. La vita sedentaria e le abbuffate di “comfort food” saranno presto un lontano ricordo. E questo grazie a questi due ingredienti tradizionali, che la scienza ha riscoperto e consegnato al successo. Ma come funzionano?

Come funziona Caffè verde e Spirulina

L’alga spirulina: il cibo del futuro?

Gli ultimi anni hanno visto l’esplosione di una moda decisamente salutare: quella dei superfood. Si tratta di ingredienti naturali che sono vere e proprie “bombe” nutrizionali. Ovvero in pochi grammi ci danno tutto ciò di cui il corpo ha bisogno per sostenersi, oltre a prevenire patologie e invecchiamento precoce.

Uno dei più famosi superfood ha un nome bizzarro e arriva dai fondali dei mari tropicali. La spirulina è una star degli anni 2000, ma il suo uso già diffuso presso Maya e Aztechi. Quest’alga azzurra (Arthrospira platensis), fino al XVI secolo è stata infatti una fonte primaria fonte di cibo per i popoli dell’America Centrale. La chiamavano “tecuitlatl” e la utilizzavano e consumavano anche sotto forma di torta, come raccontato dai conquistadores spagnoli.

Ma come ha fatto quest’alga a spirale (da qui lo strano nome) a passare dai Maya all’integratore Caffè verde e Spirulina… e a candidarsi anche per lo spazio? Sì perché alla fine degli anni ’80 la Nasa ha inserito proprio la spirulina tra gli alimenti che si dovrebbero coltivare durante le missioni spaziali di lunga durata.

Non solo. La FAO (l’agenzia che si occupa di alimentazione all’interno dell’Onu), l’ha definita il “cibo del futuro“. E ne ha incoraggiato i progetti di coltivazione speciale per combattere la malnutrizione in Africa. Qual è il suo segreto? E può aiutare a dimagrire?

Il cibo più nutriente al mondo

Innanzitutto la spirulina, grammo per grammo, potrebbe essere il cibo più nutriente del mondo. Infatti ha una concentrazione di proteine e vitamine incredibile, tanto da renderla un ottimo integratore per chi non mangia carne. In soli 7 grammi di spirulina essiccata troviamo:

  • 20 calorie
  • 4,02 g di proteine
  • 1,67 g di carboidrati
  • 0,54 g di grasso
  • 8 milligrammi (mg) di calcio
  • 2 mg di ferro
  • 14 mg di magnesio
  • 8 mg di fosforo
  • 95 mg di potassio
  • 73 mg di sodio
  • 0,7 mg di vitamina C

Spirulina e chili di troppo

La spirulina ha pochissime calorie e alti valori nutrizionali. È chiaro quindi che inserirla nella dieta permette di mangiare di meno e avere comunque l’energia di cui abbiamo bisogno. Dovremmo mangiare grandi quantità di altri cibi per ottenere quello che la spirulina ci dà in pochi grammi! E questo si traduce in perdita di peso.

Questo ingrediente di Caffè verde e Spirulina previene l’accumulo di grasso nel fegato, riduce l’ossidazione delle cellule, riduce la produzione di insulina e induce un senso di sazietà. È infatti in grado di indurre una resistenza alla leptina, ormone responsabile del senso di appetito.

Gli studi suggeriscono che gli integratori come Caffè verde e Spirulina possono inoltre ridurre il colesterolo totale. Il colesterolo è un grasso pericoloso che si accumula nel sangue, ed è collegato alle malattie cardiache. Riducendo il colesterolo e la pressione del sangue, di riflesso la spirulina contribuisce ad allontanare quindi il rischio di infarto.

Una revisione sistematica e una meta-analisi del 2016 ha dimostrato che la spirulina abbassa il colesterolo LDL – “cattivo” – mentre aumenta il colesterolo HDL – “buono”. Ma cosa significa colesterolo “buono” e “cattivo”?

Spirulina e il colesterolo buono e cattivo

A distinguere i due colesteroli sono le macromolecole, dette lipoproteine, che li trasportano nel sangue. Le lipoproteine ad alta densità HDL (High Density Lipoproteins) hanno la funzione di trasportare il colesterolo dalle periferie verso gli organi che lo utilizzano o lo eliminano.

Si comportano in pratica come degli utili “spazzini” in grado di raccogliere l’eccesso di grasso e veicolarlo al fegato, l’unico organo in grado di eliminarlo. Svolgono quindi un ruolo “protettivo”, da qui il nome di “colesterolo buono”.

I livelli di HDL, di colesterolo “buono”, non devono essere inferiori ai 40 mg per ogni decilitro di sangue. Chi ha livelli troppo bassi di colesterolo HDL ha un rischio maggiore di aterosclerosi e patologie cardiovascolari.

Un’attività fisica regolare, una dieta a basso carico glicemico e l’assunzione regolare di un integratore come Caffè verde & Spirulina possono aumentare il colesterolo buono.

Ma il vero obiettivo non è tanto aumentare a dismisura il colesterolo buono (un cui eccesso arriva addirittura ad aumentare il rischio di attacchi cardiaci), quanto abbassare quello cattivo.

Il colesterolo trasportato dalle lipoproteine a bassa densità LDL (Low Density Lipoproteins) è comunemente noto come “colesterolo cattivo”.

Le LDL svolgono un ruolo opposto alle HDL. Cioè trasportano il colesterolo dal fegato alle cellule del corpo. Questo processo porta alla formazione di aggregati sempre più densi fino a generare delle vere e proprie placche aterosclerotiche.

Un’elevata concentrazione di LDL porta quindi a un aumento di rischio di malattie cardiovascolari.

Per questo colesterolo “cattivo” il valore ottimale è quindi tra i 100 e i 130 mg per ogni decilitro di sangue.

Negli ultimi anni, purtroppo, l’eccesso di colesterolo “cattivo” interessa il 38% degli italiani. Un dato in drastico aumento rispetto agli anni ’90. Il che significa che nella nostra dieta e nel nostro stile di vita c’è qualcosa che non va.

Un ottimo antidoto al colesterolo cattivo è Caffè verde e Spirulina, abbinato alla nostra dieta mediterranea. Verdura, cereali, legumi, olio d’oliva e di semi, pesce azzurro, pane e pasta integrali sono fondamentali per mantenere i livelli di colesterolo nella norma.

Altrettanto importante è lo stile di vita. Una dieta perfetta ma con un abuso di alcol, sigarette, stress, notti insonni e divano non ci aiuterà molto.

Altri effetti salutari della spirulina

Un noto effetto dell’alga contenuta in Caffè verde e Spirulina è la velocizzazione del metabolismo. E un metabolismo più veloce ci fa sentire pieni di energia e allo stesso tempo ci fa consumare più calorie e perdere peso.

La spirulina aiuta poi anche a contrastare l’effetto di tossine e metalli pesanti che possono essere presenti nel corpo a causa dell’inquinamento. Ad esempio arsenico, piombo e mercurio. Questo non deve stupire, visto che si tratta di un vegetale noto per i suoi effetti antiossidanti e depurativi.

La spirulina contiene infatti la ficocianina, una sostanza che combatte i radicali liberi ed inibisce la formazione di molecole infiammatorie, rallentando l’invecchiamento e prevenendo diverse patologie.

Ulteriori studi hanno inoltre dimostrato che questo ingrediente di Caffè verde e Spirulina riduce significativamente i livelli di zucchero nel sangue. In questo modo previene l’iperglicemia, responsabile del diabete di tipo 1 e 2.

E più la si studia da vicino più si scopre che quest’alga un tempo sconosciuta è una miniera piene di gemme preziosa. Contiene ad esempio un grasso essenziale chiamato acido gamma-linolenico, un antinfiammatorio estremamente raro da trovare in natura (solitamente è il corpo a produrlo, in quantità ridotte).

La spirulina è ritenuta poi responsabile dell’incremento del consumo di grassi durante l’esercizio fisico. Significa che se ci alleniamo saremo in grado di intaccare più a fondo le nostre riserve di grasso, che si accumulano in pancia, cosce e glutei. La spirulina per gli sportivi aumenta anche la resistenza muscolare e facilita il recupero dopo degli allenamenti particolarmente duri.

Molti atleti fanno infatti ricorso alla spirulina, sostenendo di vedere miglioramenti nella resistenza. Il che potrebbe essere dovuto a un migliore flusso sanguigno, derivato dai suoi effetti benefici sul sistema cardiovascolare, così come dal mix di nutrienti e di ottime proteine, che la rendono un popolare cibo “da palestrati”.

Vitamina B

Oltre alla C, la spirulina contiene infatti vitamine B1, B2 e B3, e i già citati minerali: ferro, magnesio e potassio. La vitamina B1 serve a combattere la stanchezza e i dolori muscolari, la B2 per preservare la salute del cavo orale e prevenire le infiammazioni, mentre la B3 è un toccasana per la salute della pelle e per favorire la digestione.

Ferro

Il ferro è invece fondamentale per la sintesi dell’emoglobina e della mioglobina, le proteine che rispettivamente trasportano l’ossigeno dai polmoni al resto del corpo e riforniscono di ossigeno i muscoli.

Magnesio

Il magnesio consolida la formazione e crescita delle ossa, è importante per la coagulazione sanguigna e il metabolismo dei grassi, delle proteine e degli zuccheri e permette di bruciare calorie e produrre energia. Favorisce inoltre l mantenimento di un Ph equilibrato nel sangue e regola il ritmo del cuore.

Potassio

Il potassio regola il contenuto di acqua delle cellule e ne controlla la pressione, svolge un’azione fondamentale nella sintesi delle proteine e nella conversione degli zuccheri in energia, ed è coinvolto nei processi di trasmissione dell’impulso nervoso, nel controllo della contrazione muscolare e della pressione arteriosa.

Un pacchetto completo di macronutrienti (grassi, proteine e carboidrati) e micronutrienti (minerali e vitamine) sapientemente bilanciati… dalla natura. La spirulina e i prodotti come Caffè verde e Spirulina non a caso vivono un momento di grande popolarità, perché rispondono all’esigenza sempre più forte non solo di dimagrire, ma di farlo rimanendo in forma a 360 gradi.

Caffè verde

Da quando il caffè è verde? E in che modo può esserci di aiuto per dimagrire?

Il numero di integratori alimentari là fuori può essere travolgente! Sembra che ogni giorno stia spuntando un nuovo superfood o integratore. Comprensibilmente, è difficile sapere quali valgono la nostra attenzione e il nostro denaro. Di quelli attualmente diffusi, l’estratto di chicchi di caffè verde è uno degli integratori che dovrebbero essere sul nostro radar. Vediamo perché.

È stato raccontato in innumerevoli articoli e in molti programmi televisivi popolari come The Dr. Oz Show. Si pensa che l’estratto di chicchi di caffè verde stimoli la perdita di peso, abbassi la pressione sanguigna e altro ancora, motivo per cui è diventato così popolare. Ma offre davvero quei risultati o è solo un’altra moda per dimagrire? E come mai Caffè verde e Spirulina lo utilizza come ingrediente principale?

Il caffè verde non è altro che il caffè prima della tostatura, che rende i chicchi del classico color marrone. Ma perché dovremmo preferire il caffè verde a quello che abbiamo sempre bevuto? Il gusto non c’entra niente, è tutta una questione di chimica…

Nel caffè verde c’è infatti una concentrazione molto più elevata di un micronutriente chiamato acido clorogenico. Il processo di tostatura distrugge la maggior parte dell’acido clorogenico nei chicchi di caffè. Ecco perché nella nostra tazzina non ne troviamo gli effetti benefici. Ma quali sono?

L’acido clorogenico e la perdita di peso

Diverse ricerche hanno dimostrato che il caffè verde stimola la perdita di peso. In particolare uno studio ha preso in esame delle persone che bevevano caffè arricchito con acido clorogenico. Queste dimostravano di perdere più peso e grasso addominale rispetto alle persone che bevevano caffè normale. E avevano anche una maggiore riduzione del girovita.

Un altro modo in cui l’acido clorogenico stimola la perdita di peso è aumentando i livelli di un ormone chiamato adiponectina. L’adiponectina aiuta il tuo corpo a bruciare i grassi e aumenta il metabolismo.

Riduce anche la glicemia e i lipidi, il che può ridurre il rischio di contrarre il diabete e le malattie cardiache. Quindi il caffè verde non solo aiuta a perdere peso, ma riduce anche il rischio di sviluppare malattie croniche.

L’acido clorogenico abbassa la pressione sanguigna

È stato dimostrato che l’acido clorogenico contenuto in Caffè verde & Spirulina riduce significativamente la pressione sanguigna. Il caffè verde riduce anche i livelli del cortisolo, l’ormone dello stress, che è noto per aumentare la pressione sanguigna e causare altri problemi come l’aumento di peso.

L’acido clorogenico abbassa i livelli di zucchero nel sangue

Il caffè verde può abbassare il livello di zucchero nel sangue e ridurre il rischio di contrarre il diabete. Gli studi hanno dimostrato che l’acido clorogenico fa sì che il corpo assorba meno carboidrati dal cibo che mangiamo. Il che può aiutare a prevenire picchi di zucchero nel sangue e aumentare la perdita di peso. Il caffè verde abbassa anche il cortisolo, che è noto per aumentare la glicemia.

Esistono anche prove significative del fatto che bere caffè verde riduca il rischio di sviluppare il diabete. Le persone che bevono caffè regolarmente ogni giorno hanno un rischio ridotto. Ma bere caffè a basso contenuto di caffeina e ad alto contenuto di acido clorogenico riduce ulteriormente il rischio di contrarre il diabete.

Uno studio ha scoperto che bere da tre a quattro tazze di caffè decaffeinato arricchito con acido clorogenico ogni giorno riduce il rischio di diabete di tipo 2 del 30%. Pertanto, bere caffè verde, che è ricco di acido clorogenico e povero di caffeina, può ridurre significativamente le possibilità di contrarre il diabete.

L’acido clorogenico abbassa il colesterolo

Ci sono diverse prove che il caffè verde riduca il colesterolo e i trigliceridi. In uno studio, ai ratti è stato somministrato l’estratto di chicchi di caffè verde per tre settimane per testarne gli effetti sui livelli di colesterolo e trigliceridi a digiuno.

I risultati sono stati piuttosto evidenti: l’estratto di chicchi di caffè verde ha ridotto il colesterolo plasmatico a digiuno del 44% e i trigliceridi del 58%.

L’acido clorogenico ci dà energia

Sebbene i chicchi di caffè non tostati contengano meno caffeina rispetto ai chicchi tostati, ne hanno abbastanza per darci una spinta quotidiana. Due pillole al giorno di Caffè verde e Spirulina ci daranno quindi l’effetto energizzante di una tazza di caffè fumante!

La caffeina è uno stimolante che migliora l’umore e aumenta l’energia, la vigilanza e la memoria. L’acido clorogenico contenuto in Caffè verde & Spirulina migliora anche la funzione cognitiva e migliora la concentrazione.

L’acido clorogenico e la salute della pelle

Il caffè verde può giovare alla pelle in molti modi. Uno studio ha dimostrato che l’acido clorogenico aumenta l’idratazione della pelle e allevia la secchezza. L’acido clorogenico migliora la funzione barriera della pelle, che riduce la quantità di acqua che evapora dalla superficie dell’epidermide.

In questo modo aiuta la pelle a trattenere più acqua e ci dà una carnagione più sana e luminosa.

La ricerca ha anche dimostrato che l’acido clorogenico aumenta anche il flusso sanguigno alla pelle. Questo darà al nostro viso un aspetto più radioso e un tono uniforme.
L’estratto di caffè riduce anche le linee sottili, le rughe e la pigmentazione, poiché contiene potenti antiossidanti. Gli antiossidanti combattono i radicali liberi che danneggiano la pelle e contribuiscono all’invecchiamento.

Come si usa Caffè verde e Spirulina

Caffè Verde e Spirulina si assume con un bicchiere d’acqua dopo i due pasti principali. Una compressa dopo pranzo e una dopo cena. Può essere assunto sia da uomini che donne, ed è adatto anche ai vegani.

Controindicazioni di Caffè verde e Spirulina

Utilizzando solo sostanze naturali nel giusto dosaggio, Caffè verde e Spirulina non presenta reali controindicazioni. Si ricorda in ogni caso di attenersi alla posologia e alle indicazioni che trovate sul foglietto illustrativo.

Caffè verde e Spirulina funziona davvero?

Caffè verde e Spirulina ha effetti importanti sulla perdita di peso, la riduzione del colesterolo e della fame nervosa e la diminuzione della spossatezza. Effetti che verrebbero però vanificati da uno stile di vita del tutto sedentario e soprattutto da una dieta sregolata e ipercalorica.

Da una parte Caffè Verde e Spirulina abbasserebbe il colesterolo cattivo, dall’altra noi lo rialzeremmo con cibi ricchi di zuccheri o grassi idrogenati. Sarebbe quindi un effetto “tela di Penelope”: tessere per poi disfare. Non avrebbe senso.

Consigliamo quindi di assumere Caffè Verde e Spirulina abbinandolo a una dieta il più possibile sana e a qualche forma di attività fisica regolare.

Caffè verde e Spirulina e un esercizio regolare

La ginnastica non vi attira proprio? Avete troppo poco tempo per la palestra? Non c’è problema. Abbiamo 6 semplici consigli per riattivare il corpo senza troppa fatica, e rendere l’azione di Caffè Verde e Spirulina ancora più efficace.

1. Iniziamo a camminare

Il nostro programma “Camminare per dimagrire” vi guida passo passo, è proprio il caso di dirlo, verso il dimagrimento!

2. Proviamo a correre

Per chi si sente pronto all’azione suggeriamo una guida per arrivare da zero a correre un’intera ora.

3. Fuori piove? Alleniamoci a casa

Volete allenarvi a casa? Date un’occhiata ai nostri articoli “La migliore pedana vibrante: opinioni e recensioni” e “I migliori tapis roulant per dimagrire”.

4. Un’intera palestra in salotto… in un unico attrezzo

Scoprite AB Booster Plus e il perché del suo successo!

5. Inseguendo la tartaruga

Volete la “tartaruga” addominale? Provate ad esempio la cintura dimagrante X-Shaper, e l’elettrostimolatore di ultima generazione GymForm Total ABS.

6. Gambe e glutei a prova di spiaggia

Sale l’ansia da prova costume? Fanno al caso vostro il set di fasce elastiche ABO Fitness Powerbands, oppure GymForm Squat Perfect, l’attrezzo per fare squat a regola d’arte.

Dove acquistare Caffè verde e Spirulina

Ordinare Caffè Verde e Spirulina è molto semplice e veloce. Basta compilare il modulo sul sito ufficiale inserendo i dati richiesti ed attendere la chiamata di un consulente. Entro 24/48h riceverete l’ordine comodamente a casa.

Opinioni di chi ha provato Caffè verde e Spirulina

Caffè Verde e Spirulina l’ho trovato per caso. Fa un po’ ridere da spiegare, ma avevo cercato i migliori superfood per dimagrire. E in cima alla lista c’erano caffè verde e spirulina. Allora ho googolato questi due e mi è venuto fuori questo integratore che li ha entrambi. Ho detto: vabbè, è destino. Sarà un due mesi che lo uso: pancetta ridotta di molto, e ancora migliori risultati con la fame che avevo sempre a metà mattina e metà pomeriggio. Un ottimo prodotto. Io non ho avuto effetti collaterali o altro.”

Gloria, 29

Mia moglie ha insistito per un bel po’ per farmi dimagrire, e alla fine ho dovuto cedere. Una collega mi ha suggerito questo Caffè Verde & Spirulina, spiegandomi che bastava prenderlo facendo un po’ di attività fisica. Ogni mattina mi sono messo a camminare e ho preso due pastiglie al giorno. All’inizio credevo che spirulina fosse un nome inventato, poi mi sono letto che cos’è e a cosa serve.

Sto perdendo peso a un buon ritmo, e mi sento meglio in generale. Riequilibrato, diciamo. Io poi non amo il caffè, mi dà mal di stomaco, quindi questo integratore mi dà l’energia che altrimenti non saprei dove prendere.”

Giacomo, 40

Il mio problema sono sempre state le cosce, che sono poco toniche anche se cerco di camminare il più possibile. Ma camminare non basta. Ho comprato Caffè Verde e Spirulina su internet, mi è arrivato il giorno dopo: ottimo servizio. E funziona: lo vedo soprattutto sul girovita, ma anche sulle cosce sta iniziando a fare effetto dopo un mese.”

Valeria, 35

Conclusioni

Caffè Verde e Spirulina è una combinazione perfetta per tornare in forma. E tornare in forma significa ritrovare l’armonia con il proprio corpo, significa bellezza e salute. Un regalo da parte dei due ingredienti dimagranti di maggiore successo negli ultimi anni. Che si uniscono per permetterci di voltare pagina e scoprirci più sani e pieni di vita.

Vedi anche: