aloe vera phytocomplex

Aloe Vera PhytoComplex funziona o truffa? Recensioni ed opinioni di chi l’ha provato

L’offerta di prodotti dimagranti è sempre più ampia. Perché è purtroppo sempre più ampia la diffusione di problemi legati al sovrappeso. Problemi che possono essere “solo” estetici, oppure vere e proprie patologie collegate ai chili di troppo e al colesterolo. In entrambi i casi Aloe PhytoComplex si propone di aiutarci.

Questo prodotto è da collocarsi nel mercato degli integratori per dimagrire vegetali. La sua lista degli ingredienti è quindi completamente derivata da piante, frutti e semi. Non è il primo dimagrante a fare questa scelta che può apparire fuori dal tempo. Noi ne abbiamo recensiti diversi, e tra i migliori citiamo:

Segni di riconoscimento dei prodotti della famiglia di Aloe PhytoComplex? Principi attivi “green”, zero controindicazioni, dimagrimento graduale e salutare. A seconda del prodotto, possiamo inoltre avvalerci di benefici “collaterali”: stimolazione dell’energia, riduzione dell’appetito in eccesso, effetto detox…

La loro diffusione e il loro successo si spiega in due modi. Per cominciare, c’è sempre maggior interesse per le virtù depurative, curative e dimagranti delle piante. Le piante ci garantiscono effetti potenti e duraturi, senza brutte sorprese legate alle controindicazioni.

In secondo luogo, il sovrappeso è ormai diventato un problema estremamente diffuso. Ma quali sono le cause principali? Certo, tutti sappiamo che una cattiva alimentazione e uno stile di vita sedentario non aiutano. Ma quanto conta la genetica? Possiamo davvero cambiare rotta con prodotti come Aloe PhytoComplex, o è tutto già scritto nei nostri geni?

Chili di troppo e genetica

Più di 400 geni diversi sono implicati nelle cause del sovrappeso o dell’obesità, anche se solo una manciata sembra avere un ruolo chiave. I geni contribuiscono alle cause dell’obesità in molti modi. Ad esempio influenzando l’appetito, la sazietà, il metabolismo, il desiderio di cibo, la distribuzione del grasso corporeo e la tendenza a mangiare per ridurre lo stress.

La forza dell’influenza genetica sui disturbi del peso varia molto da persona a persona. La ricerca suggerisce che per alcune persone i geni rappresentano solo il 25% della predisposizione al sovrappeso. Mentre per altri l’influenza genetica va dal 70% all’80%.

Ma quanto del tuo peso dipende dai miei geni?

I tuoi geni contribuiscono probabilmente in modo significativo ai chili di troppo se ti ritrovi in queste affermazioni:

– Sono stato in sovrappeso per gran parte della vita

– Uno o entrambi i genitori o molti altri parenti di sangue sono significativamente in sovrappeso. Se entrambi i tuoi genitori hanno l’obesità, la probabilità di sviluppare l’obesità è dell’80%.

– Non riesco a perdere peso anche quando aumenti l’attività fisica e seguo una dieta ipocalorica per molti mesi


I tuoi geni probabilmente contribuiscono poco al sovrappeso se ti riconosci in queste caratteristiche:


– Sono fortemente influenzato dal cibo
– Sono moderatamente sovrappeso, ma possono perdere peso seguendo una dieta ragionevole e un programma di esercizi fisici
– Ingrasso durante le festività natalizie, dopo aver cambiato le mie abitudini alimentari o di esercizio o quando sono sotto stress

Queste circostanze suggeriscono che la predisposizione genetica non è così grande da non poterla superare con un certo sforzo.

Statisticamente, i fattori esterni contano più della genetica


Come si spiega la presenza dei geni dell’obesità?

I nostri antenati preistorici sopravvivevano solo se erano in grado di immagazzinare grasso corporeo. Potevano così superare i periodi di magra o di siccità. Ecco perché la maggior parte degli esseri umani moderni – circa l’85% di noi – presenta i cosiddetti “geni parsimoniosi”, che aiutano a risparmiare energia e immagazzinare il grasso.

Oggi, ovviamente, questi geni non sono molto utili. Non solo il cibo è disponibile per noi quasi 24 ore su 24, ma non dobbiamo nemmeno cacciarlo o raccoglierlo!

Tuttavia la genetica non spiega il dilagare dell’obesità nel mondo contemporaneo. I geni da soli non possono spiegare un così rapido aumento di casi di grave sovrappeso. I dati infatti mostrano che l’aumento dell’indice di massa corporea interessa tutti i gruppi demografici.

Questi risultati sottolineano l’importanza dei cambiamenti nel nostro ambiente, che contribuiscono all’epidemia di sovrappeso e obesità.

Per concludere: i chili di troppo possono avere anche causa genetica. E per chi ha dei geni di questo tipo perdere peso è molto più difficile, e sicuramente è necessario l’intervento di dietologi e nutrizionisti. Ma la maggior parte di noi ha problemi di peso a causa di alimentazione ipercalorica e scarso esercizio fisico. Sono questi i fattori che sono davvero aumentati negli ultimi anni.

E un prodotto come Aloe PhytoComplex, che non può certo modificare i geni, è un prezioso alleato contro fame nervosa e diete sballate!

Cos’è Aloe PhytoComplex

aloe vera phytocomplex

Aloe PhytoComplex è un integratore alimentare per dimagrire che chiaramente utilizza l’Aloe, ma non solo.

Aloe PhytoComplex, grazie ai suoi diversi principi attivi, è più prodotti in uno:

  • Dimagrante e disintossicante
  • Regolatore del peso corporeo
  • Disintossicante e depurativo
  • Funzione drenante
  • Funzione epatica

In questo modo Aloe PhytoComplex ci permette non solo di dimagrire, ma anche di purificare l’intero organismo ed essere più sani. Solo in questo modo potremo godere di vantaggi sia sul fronte della bellezza che su quello del benessere fisico.

Come funziona Aloe PhytoComplex

Un integratore che utilizza ingredienti naturali è valido solo quanto lo sono gli ingredienti stessi. Andiamo quindi a scoprire cosa c’è dentro Aloe PhytoComplex.

Aloe

Non è altro che l’aloe selvatica. E questa pianta verde brillante simile a un cactus non ha certo bisogno di presentazioni. Oltre ad essere un classico ingrediente della medicina ayurvedica, è anche molto apprezzata nel settore della bellezza e della salute.

Da quando dietisti, esperti di bellezza e salute hanno iniziato a parlare dei benefici dell’utilizzo e del consumo di aloe, la pianta ha conosciuto una popolarità senza pari. Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex ha milioni di consumatori in tutto il mondo ed è solitamente utilizzato sotto forma di gel, creme e succhi.

Potresti aver letto degli incredibili benefici per la salute del consumo di aloe, del suo succo e dell’incorporazione del gel nel tuo regime di bellezza. Ma lo sapevi che l’aloe vera può aiutarti anche nella perdita di peso? Ecco spiegata la sua presenza in Aloe PhytoComplex.

Ecco alcuni benefici per la salute dell’aloe, che la rendono ottima per la perdita di peso:

Disintossicazione

l’aloe contiene un carboidrato complesso noto come acemannano. Questo carboidrato facilita l’assorbimento dei nutrienti da parte delle cellule, le nutre e aiuta anche a disintossicarle. Il succo di aloe può inoltre aiutare nella disintossicazione del tratto digestivo, in particolare del colon.

Aumento del metabolismo

Si ritiene che l’aloe dia una spinta al metabolismo, che aiuta il corpo a bruciare più grassi. Le proprietà di stimolazione del metabolismo sono attribuite alla presenza di vitamina B, che converte il grasso immagazzinato nel corpo in energia e aiuta la perdita di peso.

Proprietà antinfiammatorie

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex è ricco di antiossidanti. Si tratta di sostanze che combattono l’infiammazione nel corpo. La ricerca ha rilevato che spesso gli alimenti ricchi di antiossidanti favoriscono la perdita di peso.

Un aiuto per la digestione

L’aloe ha proprietà lassative e se consumata in piccole quantità può aiutare la digestione. Un intestino poco funzionante o una cattiva salute dell’apparato digerente sono collegati all’aumento di peso. Una buona digestione si traduce in una corretta metabolizzazione del cibo. E quindi in un’ottimale espulsione dei rifiuti dal corpo, che aiuta la perdita di peso.

Un toccasana per il cuore

Il consumo regolare di aloe è salutare per il cuore, perchè la pianta combatte il colesterolo nel sangue. Si è visto anche che l’ingrediente che dà il nome ad Aloe PhytoComplex regola i livelli di zucchero nel sangue. E in questo modo eliminaa la necessità di mangiare più spesso.

Opuntia

Si tratte del frutto del cactus anche conosciuto come Fico d’India. Questa pianta ha diversi benefici per la salute, che ne motivano la presenza in Aloe PhytoComplex. Vediamo quali.

Può abbassare i livelli di colesterolo

Il fico d’India è ricco di fibre e può ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Secondo la ricerca, l’assunzione di frutti di cactus riduce significativamente i livelli di grasso corporeo, pressione sanguigna e colesterolo.

È un’ottima fonte di micronutrienti

In questo ingrediente di Aloe PhytoComplex ci sono micronutrienti essenziali. Come ad esempio ferro, magnesio, riboflavina, vitamina C, potassio, calcio e vitamina B6. Di questi nutrienti, quelli in percentuale più alta sono la vitamina C e il magnesio.

Aiuta a controllare il peso

Una delle soluzioni al sovrappeso è il consumo di molte fibre. I frutti di cactus sono ricchi di fibre e mangiarli sazia più a lungo e riduce le possibilità di frequenti morsi della fame.

Previene le infiammazioni

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex è noto per i suoi effetti antinfiammatori. L’infiammazione è la risposta del corpo alle lesioni. È più che altro il modo in cui il corpo segnala al sistema immunitario di riparare i tessuti danneggiati e di difenderlo da batteri e virus.

Se l’infiammazione si protrae a lungo, può portare a problemi avanzati. Ad esempio ictus e malattie cardiache. Nella maggior parte dei casi, una dieta sana potrebbe aiutare a controllare l’infiammazione.

La Food & Nutrition Research ha condotto uno studio di due settimane. 28 volontari hanno adottato un’alimentazione controllata con il frutto del cactus. Lo studio ha mostrato un aumento dei carotenoidi dermici, sostanze che proteggono dagli effetti collaterali dell’infiammazione cronica.

Abbassa i livelli di zucchero nel sangue

L’ingrediente che dà il nome ad Aloe PhytoComplex ha una grande capacità ipoglicemizzante. Significa che può abbassare i livelli elevati di glucosio nel sangue. Diversi esperimenti hanno suggerito che l’assorbimento intestinale del glucosio diminuisce in modo significativo. E questo grazie alla pectina e alla fibra del frutto.

Rafforza il sistema immunitario

Siamo tutti d’accordo che mangiare o bere prodotti che rafforzano il nostro sistema immunitario sia un vantaggio per il corpo. La buona notizia è che questo ingrediente di Aloe PhytoComplex ci aiuta in questo senso. E questo per la sua elevata concentrazione di vitamina C, che porta ad una maggiore produzione di globuli bianchi, che eliminano gli organismi patogeni.

Previene danni al fegato

Il fegato è un organo fondamentale e se non curato potrebbe essere dannoso per la salute fisica generale. La sua funzione principale è quella di filtrare il sangue dal tubo digerente. Inoltre metabolizza i farmaci e disintossica le sostanze chimiche.

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex è un epatoprotettore naturale, che aiuterà a proteggerci dalle malattie associate al fegato. Come ad esempio insufficienza epatica, cirrosi, ascite, calcoli biliari.

Lenisce lo stomaco

L’opuntia è un ottimo integratore alimentare per la pulizia dello stomaco e il miglioramento dei movimenti intestinali. Gli antiossidanti presenti nel frutto aiutano a migliorare la salute dell’intero apparato digerente.

Rende più bella la pelle

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex contiene vitamina E e K, responsabili del ringiovanimento della pelle. Hanno anche acidi grassi che nutrono e idratano l’epidermide. Generalmente prevengono la formazione di linee sottili e rughe.

Carciofo

Cosa ci fa questo familiare ingrediente delle nostre tavole e dei nostri mercati in Aloe PhytoComplex?

Anche se spesso considerato un ortaggio, il carciofo è in realtà un tipo di cardo. Questa pianta è originaria del Mediterraneo ed è stata utilizzata per secoli per le sue potenziali proprietà medicinali.

I suoi benefici per la salute includono la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e una migliore digestione, salute del cuore e del fegato.

L’estratto di carciofo usato in Aloe PhytoComplex è sempre più popolare nel mondo degli integratori. Ecco gli 8 principali benefici per la salute dei carciofi e dell’estratto di carciofo.

Il carciofo è pieno di preziosi nutrienti

I carciofi sono a basso contenuto di grassi mentre sono ricchi di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Particolarmente ricchi di folati e vitamine C e K, forniscono anche importanti minerali, come magnesio, fosforo, potassio e ferro.

Un carciofo medio contiene quasi 7 grammi di fibra, che rappresenta ben il 23-28% dell’assunzione giornaliera di riferimento .

Per finire, i carciofi sono tra le verdure più ricche di antiossidanti

Può abbassare il colesterolo

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex può avere un effetto positivo sui livelli di colesterolo. Uno studio su 700 persone ha rilevato che l’integrazione giornaliera con estratto carciofo per 5-13 settimane ha portato a una riduzione del colesterolo cattivo.

Uno studio su 143 adulti con colesterolo alto ha dimostrato che l’estratto di carciofo assunto per sei settimane diminuiva del 22,9% il colesterolo cattivo.

L’estratto di carciofo influisce sul colesterolo in due modi principali.

Innanzitutto, i carciofi contengono luteolina, un antiossidante che previene la formazione di colesterolo.

In secondo luogo, l’estratto di foglie di carciofo incoraggia il corpo a elaborare il colesterolo in modo più efficiente, portando a livelli complessivi più bassi

Può aiutare a regolare la pressione sanguigna

L’estratto di carciofo può aiutare le persone con ipertensione.

Uno studio su 98 uomini con ipertensione ha rilevato che il consumo quotidiano di estratto di carciofo per 12 settimane riduce la pressione sanguigna.

Il modo in cui l’estratto di carciofo riduce la pressione sanguigna non è del tutto chiaro.

Tuttavia, studi su provette e animali indicano che l’estratto di carciofo promuove l’enzima eNOS, che svolge un ruolo nell’ampliamento dei vasi sanguigni.

Inoltre, i carciofi sono una buona fonte di potassio, che aiuta a regolare la pressione sanguigna.

Può migliorare la salute del fegato

Questo ingrediente di Aloe PhytoComplex può proteggere il fegato dai danni e promuovere la crescita di nuovi tessuti. Aumenta anche la produzione di bile, che aiuta a rimuovere le tossine dannose dal fegato.

Uno studio su 90 persone con steatosi epatica non alcolica ha rivelato che il consumo di 600 mg di estratto di carciofo al giorno per due mesi ha portato a un miglioramento della funzionalità epatica.

In un altro studio su adulti obesi con steatosi epatica non alcolica, l’assunzione giornaliera di estratto di carciofo per due mesi ha comportato una riduzione dell’infiammazione epatica. E anche una minore deposizione di grasso rispetto al mancato consumo di estratto di carciofo.

Gli scienziati ritengono che alcuni antiossidanti presenti nei carciofi – cinarina e silimarina – siano in parte responsabili di questi benefici.

Può migliorare la salute dell’apparato digerente

I carciofi sono un’ottima fonte di fibre, che promuovono batteri intestinali sani, riducendo il rischio di alcuni tumori intestinali e alleviando la stitichezza e la diarrea.

I carciofi contengono infatti inulina, un tipo di fibra che funge da prebiotico.

In uno studio, 12 adulti hanno sperimentato un miglioramento dei batteri intestinali quando hanno consumato un estratto di carciofo contenente inulina ogni giorno per tre settimane.

Questo estratto presente in Aloe PhytoComplex può anche fornire sollievo dai sintomi di indigestione, come gonfiore, nausea e bruciore di stomaco.

La cinarina, un composto presente in natura nei carciofi, può causare questi effetti positivi. Stimola infatti la produzione di bile, accelerando il movimento intestinale e migliorando la digestione di alcuni grassi.

Può alleviare i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile è una condizione che colpisce il sistema digestivo e può causare mal di stomaco, crampi, diarrea, gonfiore, costipazione e flatulenza.

In uno studio su persone che ne sono affette, il consumo quotidiano di estratto di foglie di carciofo per sei settimane ha aiutato ad alleviarne i sintomi. Inoltre, il 96% dei partecipanti ha valutato l’estratto altrettanto efficace – se non migliore di – altri trattamenti, come antidiarroici e lassativi.

Un altro studio su 208 persone con IBS ha scoperto che 1-2 capsule di estratto di foglie di carciofo, consumate quotidianamente per due mesi, hanno ridotto i sintomi del 26% e migliorato la qualità della vita del 20%.

L’estratto di carciofo può alleviare i sintomi in diversi modi.

Alcuni composti nei carciofi hanno proprietà antispasmodiche. Ciò significa che possono aiutare a fermare gli spasmi muscolari comuni in questa sindrome, bilanciare i batteri intestinali e ridurre l’infiammazione

Può aiutare a ridurre lo zucchero nel sangue

Uno dei principali motivi della presenza del carciofo in Aloe PhytoComplex è che il suo estratto aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Uno studio su 39 adulti in sovrappeso ha rilevato che il consumo quotidiano di fagioli e estratti di carciofo per due mesi ha abbassato i livelli di zucchero nel sangue.

È stato dimostrato che l’estratto di carciofo rallenta l’attività dell’alfa-glucosidasi, un enzima che scompone l’amido in glucosio, influendo potenzialmente sullo zucchero nel sangue.

Come si usa Aloe Vera PhytoComplex

La posologia consigliata per Aloe PhytoComplex è di due capsule al giorno, in corrispondenza dei pasti. Attenersi alle indicazioni del foglietto illustrativo.

Controindicazioni di Aloe Vera PhytoComplex

Aloe PhytoComplex è sconsigliato a donne incinte, bambini e persone affette da gravi patologie. Essendo un prodotto su basi naturali, non provoca controindicazioni se ci si attiene alle dosi indicate.

Aloe Vera PhytoComplex funziona davvero?

Tutti i singoli ingredienti di Aloe PhytoComplex si sono dimostrati efficaci in diversi studi e ricerche. I loro effetti combinati ci porteranno quindi a bruciare più grassi, ridurre l’appetito e snellire il girovita. Tuttavia, non possiamo aspettarci miracoli se perseveriamo con diete ipercaloriche e totale mancanza di attività fisica.

Per permettere a Aloe PhytoComplex di funzionare al meglio non serve una rivoluzione del nostro stile di vita. Bastano piccoli accorgimenti. Vediamo qualche esempio.

Come usare Aloe Vera PhytoComplex e mantenersi attivi

Dimagrire camminando

Il nostro programma “Camminare per dimagrire” vi guida passo passo, è proprio il caso di dirlo, verso il dimagrimento!

Dimagrire correndo

Per chi si sente pronto all’azione suggeriamo una guida per arrivare da zero a correre un’intera ora.

Dimagrire con pedane vibranti e tapis roulant

Volete allenarvi a casa? Date un’occhiata ai nostri articoli “La migliore pedana vibrante: opinioni e recensioni” e “I migliori tapis roulant per dimagrire”.

Dimagrire con attrezzi da home gym

Scoprite AB Booster Plus e il perché del suo successo!

Eliminare il grasso addominal

Volete la “tartaruga”? Provate ad esempio la cintura dimagrante X-Shaper, e l’elettrostimolatore di ultima generazione GymForm Total ABS.

Scolpire cosce e glutei

Sale l’ansia da prova costume? Fanno al caso vostro il set di fasce elastiche ABO Fitness Powerbands, oppure GymForm Squat Perfect, l’attrezzo per fare squat a regola d’arte.

Dove acquistare Aloe Vera PhytoComplex

Aloe PhytoComplex non lo troverete in farmacia, né in erboristeria né su Amazon. Potrete invece acquistarlo sul sito del produttore.

In questo modo sarete certi di non incappare in truffe o contraffazioni. Inoltre potrete anche usufruire di periodiche offerte!

Aloe PhytoComplex vi verrà comodamente spedito a casa, senza costi di spedizione. In più sarete assistiti da un servizio clienti per ogni necessità. Il pagamento sarà effettuato solo all’avvenuta consegna della merce, per contrassegno. Così eviterete sgradevoli sorprese e vi garantirete la massima trasparenza.

Opinioni di chi ha provato Aloe PhytoComplex

Aloe Vera PhytoComplex l’ho scoperto in un blog su prodotti dimagranti. L’ho preso perché avevo già fatto una dieta del carciofo con discreti risultati, e mi interessava un integratore che lo abbinasse anche all’aloe. Devo dire che è ottimo contro la cellulite e per ridurre il grasso addominale. Se devo indicare l’effetto più importante è di sicuro la riduzione dell’appetito che mi portava a mangiare fuori pasto praticamente ogni giorno.”

Federica, 27

Acquistato Aloe Vera PhytoComplex sul sito dei produttori, dopo aver trovato il link su un sito di prodotti dimagranti. Ho scelto questo e non altri perché era l’unico a base di aloe, che è un prodotto che utilizzo da sempre. Io al di là del dimagrimento sono molto contenta perché vedo buoni risultati anche sulla pelle. Più sana, ringiovanita. Consigliato.”

Morena, 40

Ne avevo sentito parlare da un’amica. Questo Aloe PhytoComplex mi attirava perché ha solo ingredienti naturali e conosciuti, niente robe super esotiche che non si capisce cosa siano. Io non dico che prima fossi obesa e adesso sono magrissima, tipo quegli effetti Prima e Dopo fintissimi che si trovano su certi siti. Avevo dei chili di troppo e Aloe PhytoComplex mi sta davvero aiutando a buttarli giù in fretta. Comunque faccio le mie 2/3 corsette settimanali, e mi sento di consigliare a tutti di usarlo in questo modo. Cioè abbinato a della ginnastica. I risultati arrivano prima, e restano.”

Giorgia, 29

Conclusioni

Aloe Vera PhytoComplex è l’ultimo nato in una famiglia ormai nutrita: quella degli integratori su basi vegetali. Un prodotto che interesserà tutti gli amanti delle soluzioni dimagranti alternative e non traumatiche per l’organismo. Il che non significa che non funzioni o che funzioni meno dei prodotti chimici. Anzi.

La fama dell’aloe e dei suoi effetti benefici la precede. Ecco, prendete quegli effetti, concentrateli in una capsula e sommateli a quelli dell’opunzia e del carciofo. Questo è Aloe PhytoComplex: un mix ottimamente selezionato di tutte le proprietà utili a dimagrire in maniera sana e duratura.

Ti potrebbe interessare: